Babacar, Sassuolo (Getty Images)

La nona giornata della Serie A edizione 2019-2020 prenderà il via con la sfida fra l’Hellas Verona e il Sassuolo. Si giocherà allo stadio Bentegodi e si tratterà di una sfida che profuma di salvezza vista la posizione occupata dalle due squadre in campo: 14esimo posto a quota nove i padroni di casa, e 17esima posizione (ma con una gara in meno) a quota 6, per gli uomini di De Zerbi. Andiamo a vedere come scenderanno in campo le due squadre, partendo dai padroni di casa veneti. Spazio ad un 3-4-2-1 con Silvestri a curare la porta, retroguardia a tre formata dall’interessante Kumbulla in mezzo, con Rrahmani e Gunter ai suoi fianchi. A centrocampo, linea mediana a schermo della difesa formata da Amrabat e Miguel Veloso, mentre Faraoni e Lazovic agiranno più larghi sulle corsie. Infine il tridente d’attacco, con Stepinski prima punta avanzata supportato sulla trequarti da Pessina e Salcedo. Nel Sassulo, invece, 4-3-3 con Caputo in mezzo al reparto più avanzato, e Berardi e Defrel sulle ali. A centrocampo, Obiang in regia con l’appoggio di Duncan e Traore, infine la difesa, con Marol e Peluso centrali, e Toljan e Tripaldelli sulle due fasce, davanti al portiere Consigli.

VERONA-SASSUOLO IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra Verona e Sassuolo sarà visibile in diretta tv e in esclusiva sui canali di Sky Sport. Per vedere la gara del Bentegodi delle ore 20:45 dovrete quindi dotarvi di un abbonamento alla tv satellitare. Vi ricordiamo anche la possibilità di guardare la gara in diretta streaming attraverso il vostro personal computer, tablet e smartphone tramite l’app dedicata Sky Go. Infine, vi segnaliamo la piattaforma streaming Now Tv, sempre della galassia di Sky.

VERONA-SASSUOLO LE PROBABILI FORMAZIONI

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Salcedo; Stepinski
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Peluso, Tripaldelli; Traore, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel