Balotelli, Brescia (Getty Images)

La partita fra Genoa e Brescia chiuderà questo sabato di Serie A. Dalle ore 20:45 di questa sera, spazio al match dello stadio Marassi, una gara molto importante soprattutto per il Grifone, che dopo un inizio di stagione disastroso ha deciso di esonerare Andreazzoli affidando la panchina alla novità Thiago Motta. Andiamo a scoprire le formazioni che dovrebbero scendere in campo fra poche ore, a cominciare dai rossoblu, disposti con un 3-5-2 formato da Radu a curare la porta, difesa a tre composta dall’ex Milan Zapata in mezzo, con Romero e Biraschi a supporto. A centrocampo, mediana formata da Radovanovic in regia con Lerager e Schone, mentre larghi sulle due corsie spazio a Ghiglione e Pajac. Infine l’attacco, composto dalla coppia Kouamé, Pinamonti. Fra le fila lombarde, invece, 4-3-1-2 con la coppia d’attacco Donnarumma, Balotelli. Sulla trequarti, invece, spazio a Spalek, con il talento Tonali a dettare i ritmi di gioco, e Romulo e Bisoli come interni. In difesa, infine, Cistana e Chancellor centrali, con Sabelli e Martella sulle due corsie, con Joronen a curare la porta.

GENOA-BRESCIA IN DIRETTA STREAMING TV

La partita delle ore 20:45 fra Genoa e Brescia sarà visibile in diretta tv e in esclusiva su DAZN. Il match dello stadio Marassi rientra infatti nel mini elenco di tre partite che ogni weekend vengono trasmesse dalla nota piattaforma digitale. Per guardare la gara di oggi bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento a Dazn dal costo di 9.99 euro al mese, con i primi trenta giorni di prova gratuiti. Qualora foste clienti di Sky Sport e Sky Calcio da almeno tre anni, avrete in omaggio DAZN, altrimenti potrete vedere la piattaforma streaming direttamente dal vostro decoder Sky sottoscrivendo un abbonamento aggiuntivo sempre del valore di 9.99 euro ogni mese.

GENOA-BRESCIA LE PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Zapata, Biraschi; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Pajac; Pinamonti, Kouamé
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma