Gasperini, Atalanta (Getty Images)

L’Atalanta proverà a dimenticare in fretta e furia la dolorosa sconfitta subita in Champions League. Lo cercherà di fare fin da oggi pomeriggio, precisamente dalle ore 15:00, da quando sbarcherà presso lo stadio bergamasco l’Udinese, gara rientrante nel programma della nona giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Andiamo a scoprire insieme le due formazioni che dovrebbero scendere in campo partendo da quella dell’Atalanta. Gasperini dovrebbe puntare sul suo classico 3-4-1-2 con Gollini a curare la porta, retroguardia a tre formata da Toloi, Djimsiti e Masiello. A centrocampo, invece, linea mediana composta da Pasalic e de Roon, con Hateboer e Castagne ad allargare il gioco sulle due fasce. Infine il tridente d’attacco, con Ilicic e Muriel più avanzati, spalleggiati da Malinovsky. In casa Udinese, invece, Tudor pensa ad un 3-5-2 formato da Okaka e Lasagna in posizione più avanzata, con Ter Avest largo a destra a centrocampo, e Sema sulla sinistra, mentre in mezzo, Jajalo in regia affiancato da Mandragora e De Paul. Infine la difesa, dove troveremo il trio Becao, Troost-Ekong e Samir, schierati a schermo del portiere Musso.

ATALANTA UDINESE IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra Atalanta e Udinese in programma dalle ore 15:00 di oggi pomeriggio, sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali di Sky. Di conseguenza bisognerà dotarsi di un abbonamento alla tv satellitare chiunque vorrà seguire l’incontro di Bergamo. I clienti Sky potranno altresì vedere il match di oggi in diretta streaming attraverso l’applicazione Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati: l’app è disponibile in versione Android e iOS e permette la visione della sfida via smartphone, personal computer o tablet. Infine vi ricordiamo la piattaforma streaming Now Tv, sempre della galassia Sky, e sempre bisognosa di abbonamento.

ATALANTA UDINESE LE PROBABILI FORMAZIONI

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Pasalic, Castagne; Malinovskyi; Ilicic, Muriel
Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, de Paul, Sema; Okaka, Lasagna