Fiorentina (Getty Images)

Sarà la sfida fra Fiorentina e Lazio a chiudere definitivamente questa nona giornata del campionato di Serie A edizione 2019-2020. Dalle ore 20:45 di stasera, in diretta dallo stadio Artemio Franchi, di fronte i padroni di casa della Viola allenati da Vincenzo Montella, e gli ospiti capitolini di Simone Inzaghi. La compagine toscana dovrebbe disporsi in campo con un 3-4-1-2 con Ribery e Chiesa ormai consolidata coppa d’attacco, con il talentuoso Castrovilli alle loro spalle. In mediana, invece, spazio a Pulgar e Benassi a fare legna, con Lirola largo a destra, e l’ex Inter Dalbert sulla fascia mancina. Infine la difesa, dove Pezzella sarà il baluardo centrale, con Milenkovic e Caceres ai fianchi. In porta andrà Dragowski. Lazio che risponderà con un modulo molto simile, un 3-5-2 con Strakosha come al solito fra i pali, dietro ad una linea difensiva a tre formata da Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Marusic a destra e Lulic a sinistra saranno i due stantuffi sulle fasce di centrocampo, mentre in mezzo capitan Parolo con l’ottimo supporto di Milinkovic Savic e Luis Alberto. Coppia d’attacco, infine, Immobile, Correa.

FIORENTINA-LAZIO IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra Fiorentina e Lazio in programma dalle ore 20:45 di questa sera, sarà visibile in diretta tv ed in esclusiva su Sky Sport. Il match sarà quindi riservato ai soli abbonati alla televisione satellitare, che non dovranno fare altro che mettersi comodi sul proprio divano e selezionale il canale dedicato. In alternativa potranno seguire la partita del Franchi in diretta streaming, attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile in versione Android e iOS, per la visione via smartphone, tablet o personal computer. Infine l’ultimo modo, la piattaforma streaming Now Tv, che necessita anche in questo caso di un abbonamento.

FIORENTINA-LAZIO PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (3-4-1-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Benassi, Dalbert; Castrovilli; Ribery, Chiesa.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.