Pronostico Alaves - Granada
Pronostico Alaves - Granada

Turno infrasettimanale per la Liga, il campionato di calcio spagnolo. Dalle ore 19:00 di questa sera, in quel dello stadio Mendizorrrotza, di scena la sfida fra i padroni di casa del Deportivo Alaves e gli ospiti dell’Atletico di Madrid. Una gara che sarà valevole per la giornata numero undici del torneo iberico, e che vedrà in campo la quarta della classe, i Colchoneros di Diego Pablo Simeone. La compagine madrilena ha conquistato fino ad oggi 19 punti in dieci gare, gli stessi del Barcellona, e si trova a una lunghezza di distanza dalla vetta presieduta sorprendentemente dal Granada. Alaves che invece veleggia in acque più agitate, essendo al momento a quota undici punti, per un quattordicesimo posto assoluto, a due lunghezze di vantaggio dalla zona retrocessione delimitata dal Real Betis, terz’ultimo a quota nove. Nello scorso turno i madrileni hanno battuto in casa, al Wanda Metropolitano, l’Athletic di Bilbao con il risultato di due a zero, mentre l’Alaves viene da una brutta sconfitta, il quattro a uno in casa del Villarreal.

ALAVES-ATLETICO MADRID IN DIRETTA STREAMING TV

La partita delle ore 19:00 di questa sera fra il Deportivo Alaves e gli ospiti dell’Atletico di Madrid sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali di DAZN, di conseguenza, chiunque volesse vedere il match dello stadio Mendizorrrotza, dovrà dotarsi di un regolare abbonamento alla piattaforma streaming in questione. Vi ricordiamo che l’abbonamento a DAZN ha un costo di 9.99 euro al mese e il primo mese di prova sarà totalmente gratuito. DAZN è seguibile anche attraverso il decoder Sky, sottoscrivendo l’abbonamento di cui sopra. Nel caso foste dei clienti di Sky Calcio e di Sky Sport da almeno tre anni, a quel punto DAZN sarà compreso nel vostro abbonamento in forma totalmente gratuita.

ALAVES-ATLETICO MADRID PROBABILI FORMAZIONI

ALAVÉS (4-4-2): Pacheco; Martin Aguirregabiria, Laguardia, Mallagan, Ruben Duarte; Pere Pons, Manu García, Wakaso; Aleix Vidal, Burke, Lucas Perez.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Felipe, Mario Hermoso, Lodi; Marcos Llorente, Thomas Partey, Koke, Lemar; Diego Costa, Morata.