Lukaku (Getty Images)

Tornerà questa sera la Serie A con il posticipo di oggi, martedì 29 aprile, delle ore 21:00: in diretta dallo stadio Rigamonti di Brescia gli omonimi padroni di casa ospiteranno l’Inter per il decimo turno di quello che è la massima espressione del calcio italiano. In attesa che la partita prenda il via, andiamo a scoprire assieme quali potrebbero essere le formazioni che scenderanno in campo per il match, a partire da quella delle Rondinelle. La compagine bresciana si disporrà in campo con un 4-3-1-2 con Joronen a curare la porta, retroguardia a quattro formata da Sabelli nel ruolo di terzino di destra, con Mateju a sinistra, mentre in mezzo spazio ai due centrali Cistana e Gastaldello. A centrocampo, Tonali come al solito in regia, con Bisoli e Romulo sui due interni, mentre in attacco, Spalek sulla trequarti, con l’ex Balotelli punta avanzata in coppia con Donnarumma. Inter in campo invece con un classico 3-5-2 con Handanovic fra i pali, difesa formata da Godin, De Vrij e Skriniar, mentre a centrocampo, Candreva e Asamoah sulle due corsie, con Gagliardini, Borja Valero e Barella in mezzo. In attacco, Lautaro Martinez e Politano.

BRESCIA-INTER IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra il Brescia e l’Inter delle ore 21:00 di oggi sarà visibile sono ed esclusivamente sui canali di Sky, che trasmetteranno la diretta tv. Per vedere la sfida dello stadio Rigamonti bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento valido all’emittente televisiva satellitare e collegarsi ai canali dedicati. Sarà inoltre possibile la visione in diretta streaming tramite l’app dedicata Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati, e disponibile in versione Android e iOS: così facendo potrete gustarvi l’incontro comodamente dal vostro personal computer, tablet o smartphone. Infine vi ricordiamo l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming dell’universo Sky che necessita di un abbonamento.

BRESCIA-INTER, PROBABILI FORMAZIONI

BRESCIA (4-3-1-2): 1 Joronen; 2 Sabelli, 15 Cistana, 5 Gastaldello, 3 Mateju; 25 Bisoli, 4 Tonali, 28 Romulo; 7 Spalek; 45 Balotelli, 9 Donnarumma.
INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, Borja Valero, 23 Barella, 18 Asamoah;10 Lautaro Martinez, 16 Politano All. Conte