Pronostico Leganes - Real Madrid
Pronostico Leganes - Real Madrid

Tornerà in campo questa sera il Real Madrid di Zinedine Zidane. Il club castigliano se la giocherà fra le mura di casa, lo splendido Santiago Bernabeu, a partire dalle ore 18:30 di questa sera, contro il Betis di Siviglia, per una sfida che sarà valevole per la giornata numero dodici del campionato di calcio spagnolo edizione 2019-2010, la Liga. Le Merengues stanno continuando la loro stagione fra alti e bassi, e al momento si trovano ai vertici della classifica, a quota 21 punti, uno in meno rispetto al Barcellona, ma uno in più rispetto ad Atletico Madrid e Siviglia. Betis che invece si trova più in basso, nella parte “pericolosa” della graduatoria, visto che la zona retrocessione è delimitata dal Celta Vigo a quota nove punti, solo tre in meno rispetto proprio agli andalusi. Nel turno infrasettimanale, grande successo del Real Madrid, che ha battuto in casa il Leganes con il netto risultato di cinque reti a zero, mentre il Betis viene dal successo interno per due a uno contro il Celta Vigo.

REAL MADRID-BETIS SIVIGLIA IN DIRETTA STREAMING TV

La partita delle ore 21:00 di questa sera fra il Real Madrid e il Betis di Siviglia sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali di DAZN, di conseguenza, chiunque volesse vedere il match dello stadio Santiago Bernabeu, dovrà dotarsi di un regolare abbonamento alla piattaforma streaming in questione. Vi ricordiamo che l’abbonamento a DAZN ha un costo di 9.99 euro al mese e il primo mese di prova sarà totalmente gratuito. DAZN è seguibile anche attraverso il decoder Sky, sottoscrivendo l’abbonamento di cui sopra. Nel caso foste dei clienti di Sky Calcio e di Sky Sport da almeno tre anni, a quel punto DAZN sarà compreso nel vostro abbonamento in forma totalmente gratuita.

REAL MADRID-BETIS SIVIGLIA PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Marcelo, Ramos, Varane, Carvajal; Kroos, Casemiro, James; Hazard, Benzema, Bale.
Betis Siviglia (4-2-3-1): Robles; Moreno, Bartra, Mandi, Emerson; Guardado, Ismael; Joaquin, Fekir, Canales; Borja Iglesias.