Tifosi Roma (Getty Images)

La Roma affronterà il Napoli dalle ore 15:00 di oggi, sabato 2 novembre. Si tratta della prima sfida dell’undicesima giornata di Serie A, il massimo campionato di calcio italiano, giunto all’edizione 2019-2020. Una gara senza dubbio interessante fra due serie pretendenti per un posto in Champions League e magari qualcosa di più. In attesa che l’arbitro fischi il calcio di inizio, andiamo a vedere insieme le probabili formazioni dell’incontro di oggi, partendo dall’undici scelto dal tecnico dei padroni di casa, Fonseca. Roma in campo con un modulo 4-2-3-1 dove Pau Lopez curerà la porta, con Florenzi in difesa nel ruolo di terzino di destra, e Kolarov sulla corsia di sinistra, mentre in mezzo i centrali Mancini e Smalling. A centrocampo, Pastore e Veretout a fare da filtro, mentre più avanzati, Kluivert e Perotti sui due esterni, con Zaniolo sulla trequarti dietro al solito Dzeko. Napoli che risponderà con un 4-4-2 con Mertens e Milik coppia d’attacco, mentre Callejon e Insigne saranno più larghi sulle due fasce, con Zielinski e Fabian Ruiz sulla linea mediana. In difesa, infine, Manolas e Koulibaly centrali, con Di Lorenzo terzino di destra e Mario Rui a sinistra. In porta Meret.

ROMA-NAPOLI IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra la Roma e il Napoli delle ore 15:00 di oggi pomeriggio sarà visibile solo ed esclusivamente sui canali di Sky, che trasmetteranno la diretta tv. Per vedere la sfida dello stadio Olimpico bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento valido all’emittente televisiva satellitare e collegarsi ai canali dedicati. Sarà inoltre possibile la visione in diretta streaming tramite l’app dedicata Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati, e disponibile in versione Android e iOS: così facendo potrete gustarvi l’incontro comodamente dal vostro personal computer, tablet o smartphone. Infine vi ricordiamo l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming dell’universo Sky che necessita di un abbonamento.

ROMA-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Pastore, Veretout; Kluivert, Zaniolo, Perotti; Dzeko
Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Milik