De Paul, Udinese (Getty Images)

Il Genoa punta a bissare il successo contro il Brescia allo stadio Marassi dello scorso weekend, anche questo pomeriggio: dalle ore 15:00 sbarcherà nel capoluogo ligure l’Udinese, per una gara che sarà valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A edizione 2019-2020. In attesa che la partita cominci e che l’arbitro fischi, andiamo a vedere quali dovrebbero essere le formazioni che scenderanno in campo fra poche ore, partendo dagli ospiti bianconeri. Udinese in campo con un modulo 3-5-2 con Musso fra i pali, linea difensiva a tre formata da Becao, Troost-Eong e Samir. A centrocampo, Ter Avest agirà largo a destra con Sema sulla fascia mancina, mentre in mezzo spazio a Fofana sulla mattonella del regista, con Mandragora e De Paul a supporto. Infine l’attacco, formato dalla coppia Okaka, Nesterovski. Genoa che risponderà con un 4-2-3-1 con Radu fra i pali, difesa a quattro formata da Ghiglione e Ankersen sulle due fasce, con Romero e Zapata centrali. In mezzo, linea mediana composta da Schone e Radovanovic, mentre sulla trequarti Agudelo, Pandev e Kouamé. Pinamonti sarà infine la prima punta più avanzata.

GENOA-UDINESE IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra il Genoa e l’Udinese in programma dalle ore 15:00 di oggi pomeriggio, sarà visibile in diretta tv ed in esclusiva su Sky Sport. Il match sarà quindi riservato ai soli abbonati alla televisione satellitare, che non dovranno fare altro che mettersi comodi sul proprio divano e selezionale il canale dedicato. In alternativa potranno seguire la partita del Franchi in diretta streaming, attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile in versione Android e iOS, per la visione via smartphone, tablet o personal computer. Infine l’ultimo modo, la piattaforma streaming Now Tv, che necessita anche in questo caso di un abbonamento.

GENOA-UDINESE PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Radovanovic; Agudelo, Pandev, Kouamé; Pinamonti
Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Fofana, De Paul, Sema; Okaka, Nestorovski