Milan (Getty Images)

Si terrà questa sera la partita di chiusura della domenica di Serie A: dalle ore 20:45 di oggi, dallo stadio San Siro di Milano, di scena il match fra i padroni di casa del Milan e gli ospiti della Lazio, gara valevole per il turno numero undici del campionato di calcio 2019-2020. In attesa che la gara del Meazza prenda il via, andiamo a dare uno sguardo alle probabili formazioni dell’incontro, cominciando da quelle dei padroni di casa, il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri scenderanno in campo con un modulo 4-3-3 con Donnarumma come al solito posizionato fra i pali, dietro ad un poker difensivo formato da Calabria terzino di destra, con Theo Hernandez a sinistra, che torna dopo la “pausa” contro la Spal, e in mezzo Duarte e Romagnoli. A centrocampo, Bennacer in regia affiancato da Kessie e Paquetà, mentre davanti il solito tridente Suso, Piatek, Calhanoglu. Lazio che risponderà con un 3-5-2 con Strakosha in porta, trio difensivo composto da Luiz Felipe, Acerbi e Radu. A centrocampo, Lazzari e Lulic sui due esterni, con Milinkovis-Savic e Luis Alberto interni, e in regia il solito Lucas Leiva. Infine davanti il duo Correa-Immobile.

MILAN-LAZIO IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra il Milan e la Lazio in programma questa sera dalle ore 20:45 sarà visibile in esclusiva sui canali di Sky Sport. Nel dettaglio la gara sarà trasmessa da Sky Sport Uno e Sky Sport Football, e solo coloro che saranno dotati di un abbonamento regolare alla tv satellitare potranno seguirla. Il match sarà visionabile anche in diretta tv streaming attraverso l’applicazione Sky Go, prevista in versione Android e iOS, e che permetterà la fruizione della partita via smartphone, tablet o personal computer. Infine vi ricordiamo Now Tv, altra piattaforma streaming di casa Sky, che necessita di un abbonamento.

MILAN-LAZIO PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile