Liverpool (Getty Images)

I campioni d’Europa del Liverpool torneranno in campo questa sera, dalle ore 21:00, per sfidare la squadra belga del Genk. Il match sarà valevole per la quarta giornata dei gironi di Champions League, edizione 2019-2020. Si gioca precisamente per il Gruppo E, un raggruppamento molto importante e da tenere sotto stretta osservazione visto che al suo interno troviamo anche il nostro Napoli. Al momento il girone in oggetto vede proprio gli azzurri in vetta a quota sette punti, con la squadra di Jurgen Klopp subito dietro, a quota sei. Male il Genk, fanalino di coda e già tagliato fuori dai discorsi per passaggio del turno, essendo ad un solo punto, dietro al Salisburgo che completa il girone a quota tre. Liverpool e Genk, le due squadre in campo stasera, si sono sfidate già due settimane fa, in occasione del precedente turno dei gironi di Champions, e in quell’incontro i Reds hanno battuto gli avversari fuori casa con il risultato di quattro a uno. In precedenza, successo interno Liverpool per 4 a 3 contro il Salisburgo, e pareggio Genk in casa contro il Napoli.

LIVERPOOL-GENK IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra il Liverpool e il Genk delle ore 21:00 di oggi sarà visibile solo ed esclusivamente sui canali di Sky, che trasmetteranno la diretta tv. Per vedere la sfida dello stadio Anfield Road bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento valido all’emittente televisiva satellitare e collegarsi ai canali dedicati. Sarà inoltre possibile la visione in diretta streaming tramite l’app dedicata Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati, e disponibile in versione Android e iOS: così facendo potrete gustarvi l’incontro comodamente dal vostro personal computer, tablet o smartphone. Infine vi ricordiamo l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming dell’universo Sky che necessita di un abbonamento.

LIVERPOOL-GENK PROBABILI FORMAZIONI

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.
Genk (4-4-2): Coucke; Maehle, Cueste Figueroa, Lucumi, Wouters; Ndongala, Berge, Hrosovsky, Bongonda; Odey, Onuachu.