Milik, Napoli (Getty Images)

Grande attesa per la partita di questa sera della stadio San Paolo, dove i padroni di casa del Napoli ospiteranno gli austriaci del Red Bull Salisburgo dalle ore 21:00 di oggi. Si tratta di un match che sarà valevole per la giornata numero quattro dei gironi di Champions League edizione 2019-2020, precisamente il gruppo E. Prima che la gara cominci, andiamo a vedere assieme quali saranno le formazioni che dovrebbero scendere in campo questa sera, partendo dall’undici scelto dai padroni di casa guidati da Carlo Ancelotti. Napoli disposto sul rettangolo di gioco con un modulo classico, il 4-4-2, con Meret in porta, difesa a quattro formata da Manolas e Koulibaly coppia di centrali, con Di Lorenzo terzino destro e Mario Rui sulla fascia sinistra. A centrocampo, soliti Callejon e Insigne larghi, con Zielinski e Fabian Ruiz sulla linea mediana, mentre davanti la coppia di attaccanti composta da Mertens e Milik. Salisburgo che replicherà con lo stesso modulo, il 4-4-2, formato da Haaland e Hwang davanti, con Daka, Mwepu, Junuzovic e Minamino a centrocampo, difesa composta da Kristensen, Ramalho, Wöber e Ulmer, e infine la porta, dove troveremo Stankovic.

NAPOLI-SALISBURGO IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra Napoli e Salisburgo delle ore 21:00 di oggi sarà visibile solo ed esclusivamente sui canali di Sky, che trasmetteranno la diretta tv. Per vedere la sfida dello stadio San Paolo bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento valido all’emittente televisiva satellitare e collegarsi ai canali dedicati. Sarà inoltre possibile la visione in diretta streaming tramite l’app dedicata Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati, e disponibile in versione Android e iOS: così facendo potrete gustarvi l’incontro comodamente dal vostro personal computer, tablet o smartphone. Infine vi ricordiamo l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming dell’universo Sky che necessita di un abbonamento.

NAPOLI-SALISBURGO PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Milik
Salisburgo (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Ramalho, Wöber, Ulmer; Daka, Mwepu, Junuzovic, Minamino; Haaland, Hwang