Pronostico Champions

Proseguirà questa sera la Champions League, con la sfida delle ore 21:00 fra Dinamo Zagabria e Shakhtar di Donetsk. In quel dello stadio Maksimir, in Croazia, andrà in scena un match che sarà valevole per il quarto turno dei gironi della coppa dalle grandi orecchie, edizione 2019-2020. Si giocherà nel dettaglio per il gruppo C, che è un raggruppamento che a noi interessa molto da vicino in quanto al suo interno troviamo anche la nostra Atalanta. La Dinamo ha fino ad oggi ottenuto quattro punti, frutto di una vittoria, un pareggio e una capitolazione; stesso punteggio per la compagine ucraina di Donetsk, anch’essa reduce da un successo, una caduta e un pari. La Dinamo ha battuto in apertura l’Atalanta in casa per 4 a 0, perdendo poi in trasferta contro il Manchester City, e pareggiando poi con lo Shakhtar due a due nell’ultimo turno. Ucraini che invece hanno perso contro il City in casa, in avvio, per poi battere l’Atalanta in Italia.

DINAMO ZAGABRIA-SHAKHTAR DONETSK IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra la Dinamo di Zagabria e lo Shakhtar di Donetsk delle ore 21:00 di oggi sarà visibile solo ed esclusivamente sui canali di Sky, che trasmetteranno la diretta tv. Per vedere la sfida dello stadio Maksimir bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento valido all’emittente televisiva satellitare e collegarsi ai canali dedicati. Sarà inoltre possibile la visione in diretta streaming tramite l’app dedicata Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati, e disponibile in versione Android e iOS: così facendo potrete gustarvi l’incontro comodamente dal vostro personal computer, tablet o smartphone. Infine vi ricordiamo l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming dell’universo Sky che necessita di un abbonamento.

DINAMO ZAGABRIA-SHAKHTAR DONETSK PROBABILI FORMAZIONI

Dinamo Zagabria (5-4-1): Livakovic; Stojanovic, Theophile-Catherine, Dilaver, Peric, Leovac; Olmo, Ademi, Moro, Orsic; Gavranovic.
Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Bolbat, Kryvtsov, Matviienko, Ismaily; Stepanenko, Alan Patrick; Marlos, Taison, Konoplyanka; Moraes.