Pallone qualificazioni Euro 2020 (Getty Images)

La Finlandia e il Liechtenstein scenderanno in campo dalle ore 20:45 di questa sera. Lo scenario sarà l’Olympiastadion di Helsinki, e il match rientrerà nel programma della nona giornata dei gironi di qualificazione ai campionati europei di calcio edizione 2020. Una gara che riguarderà il raggruppamento J, quello dell’Italia, con la Finlandia che occupa al momento la seconda posizione, a quota 15 punti, e a cui basta un pareggio (ma anche eventualmente una sconfitta andrebbe bene), per strappare il pass per il torneo della prossima estate. In terza e quarta posizione troviamo infatti appaiati a dieci punti la nazionale dell’Armenia (che affronterà la Grecia) e quella della Bosnia, che invece giocherà contro l’Italia. Liechtenstein che viene dalla sconfitta interna per cinque reti a zero contro gli azzurri, mentre la Finlandia è reduce da un ottimo successo interno per tre a zero contro l’Armenia. Le due squadre si sono affrontate lo scorso giugno con vittoria finnica in trasferta zero a due.

FINLANDIA-LIECHTENSTEIN IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra la nazionale della Finlandia e quella del Liechtenstein, in programma questa sera dalle ore 20:45, non sarà purtroppo visibile su nessun canale italiano, ne in chiaro ne tanto meno a pagamento. Nessuna televisione si è infatti assicurata i diritti per la sfida in questione, leggasi Sky, DAZN o Mediaset, di conseguenza, non sarà possibile seguire la partita dell’Estadio Algarve di Faro in diretta televisiva o in streaming. L’unico metodo che vi possiamo consigliare è quello di seguire con attenzione i social delle due nazionali, Finlandia e Liechtenstein, a cominciare da Instagram, Twitter e Facebook, dove verranno pubblicati aggiornamenti sul risultato dell’incontro. Consigliabile da seguire anche le pagine ufficiali della Uefa.

FINLANDIA-LIECHTENSTEIN PROBABILI FORMAZIONI

Finlandia (4-4-2): Hradecky; Raitala, Toivio, Vaisanen, Pirinen; Lod, Kauko, Kamara, Taylor; Pukki, Pohjanpalo.
Liechtenstein (4-5-1): Benjamin Buchel; Rechsteiner, Malin, Goppel, Yildiz; Gubser, Polverino, Martin Buchel, Hasler, Salanovic; Frick.