Spal-Genoa, Serie A: diretta streaming e TV, probabili formazioni

Si chiuderà fra poche questo lungo nuovo turno del campionato di calcio. Dalle 20:45, in quel dello stadio Paolo Mazza di Ferrara, di scena la sfida fra i padroni di casa della Spal e gli ospiti del Genoa, gara che rientrerà nel programma della tredicesima giornata della stagione 2019-2020 della Serie A. Prima di addentrarci nel vivo della sfida, diamo uno sguardo alle probabili formazioni che scenderanno in campo, a cominciare dall’undici scelto dalla squadra ospite, il Grifone allenato dal tecnico Thiago Motta. Rossoblu che dovrebbero presentarsi con il modulo 4-2-3-1 con Radu come sempre a baluardo della porta, schierato a ridosso di una linea difensiva a quattro formata da Ghiglione terzino di destra con Ankersen sulla fascia mancina, mentre in mezzo spazio alla coppia di centrali Romero, Zapata. A centrocampo, Schone e Cassata in mediana, con Pandev largo a destra, Agudelo a sinistra e Lerager nella classica posizione da trequartista. Prima punta sarà infine Pinamonti. Spal che replicherà con Berisha in porta, difesa a tre formata da Igor, Vicari e Felipe. A centrocampo, Strefezza e Reca sulle due fasce, mentre in mezzo Murgia, Missiroli e Kurtic. Petagna e Floccari saranno infine i due attaccanti.

SPAL-GENOA IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra la Spal e gli ospiti del Genoa in programma questa sera alle ore 20:45 sarà visibile in diretta tv solo e in esclusiva sui canali di Sky. Per seguire la gara dello stadio Paolo Mazza di Ferrara bisognerà quindi dotarsi di un abbonamento alla televisione satellitare, pena la non visione dell’incontro. I clienti di Sky potranno guardare il match anche in streaming, attraverso l’applicazione dedicata, Sky Go, riservata ai soli abbonati. L’app è disponibile in versione Android e iOS, e permetterà la visione dell’incontro ovunque vogliate attraverso lo smartphone, il tablet o il personal computer.

SPAL-GENOA PROBABILI FORMAZIONI

SPAL (3-5-2): Berisha; Igor, Vicari, Felipe; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.
Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Cassata; Pandev, Lerager, Agudelo; Pinamonti.