Europa League
Europa League (Getty Images)

Gara senza dubbio meritevole d’attenzione quella in programma questa sera al Celtic Park: dalle ore 21:00 di oggi, giovedì 28 novembre, di scena il match fra i padroni di casa del Celtic Glasgow e gli ospiti del Rennes, gara valevole per la quinta giornata dei gironi di Europa League edizione 2019-2020. Il match ci interessa particolarmente a vicino in quanto sarà valevole per il raggruppamento E, quello in cui troviamo anche la nostra Lazio. Al momento comandano proprio gli scozzesi di Glasgow, che fino ad oggi non hanno mai perso, ottenendo dieci punti grazie a tre successi e ad un pareggio nelle precedenti quattro uscite. Male invece il Rennes, con i francesi che chiudono la graduatoria con un solo punto, a seguito di un pareggio e di tre capitolazioni. Celtic già matematicamente qualificati ai sedicesimi di Europa League in quanto la Lazio è terza a quota tre punti, ed essendoci ancora sei punti in ballo potrà al massimo qualificarsi come seconda del gruppo. Nel turno di tre settimane fa, i biancoverdi hanno purtroppo avuto la meglio sulla squadra di Inzaghi a Roma con il risultato di due a uno, mentre il Rennes viene dalla sconfitta a Cluj per uno a zero.

CELTIC GLASGOW-RENNES IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra il Celtic di Glasgow e gli ospiti del Rennes, in programma questa sera alle ore 21:00, sarà visibile in diretta tv solo e in esclusiva sui canali di Sky. Per seguire la gara dello stadio Celtic Park bisognerà quindi dotarsi di un abbonamento alla televisione satellitare, pena la non visione dell’incontro. I clienti di Sky potranno guardare il match anche in streaming, attraverso l’applicazione dedicata, Sky Go, riservata ai soli abbonati. L’app è disponibile in versione Android e iOS, e permetterà la visione dell’incontro ovunque vogliate attraverso lo smartphone, il tablet o il personal computer.

PROBABILI FORMAZIONI

Celtic (3-5-2): Forster; Elhamed, Julien, Ajer; Forrest, Christie, Brown, McGregor, Hayes; Edouard, Elyounoussi.
Rennes (4-4-2): Salin; Traoré, Da Silva, Gnagnon, Maouassa; Rapinha, Bourigeaud, Grenier, Niang; Del Castillo, Hunou.