Manchester United (Getty Images)

Dopo la sfida di Europa League torna in campo quest’oggi il Manchester United di Solskjaer. La compagine dei Red Devils sarà impegnata dalle ore 17:30 presso lo stadio di casa, l’Old Trafford, dove giungerà l’Aston Villa. Si tratta di un incontro che sarà valevole per la giornata numero quattordici del campionato di calcio inglese, la Premier League giunta all’edizione 2019-2020. Senza dubbio negativa la stagione sin qui tenuta dai Diavoli Rossi d’Inghilterra, che hanno ottenuto fino ad ora solo 17 punti, che valgono il nono posto assoluto, ad una sola lunghezza di distanza dallo Sheffield, che a quota 18 delimita la zona Europa League. Più in giù i rivali dell’Aston Villa, che invece di punti ne hanno conquistati 14, al quindicesimo posto in classifica, e a quattro punti di vantaggio rispetto al Norwich, terz’ultimo e prima squadra della zona retrocessione. Nel turno dello scorso weekend, pareggio del Manchester United in casa dello Sheffield con il risultato di tre a tre, mentre l’Aston Villa viene da una bella vittoria, il due a zero casalingo contro il Newcastle.

MANCHESTER UNITED-ASTON VILLA IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra il Manchester United e l’Aston Villa, in programma dalle ore 17:30 di questa sera, sarà visibile in diretta tv ed in esclusiva su Sky Sport. Il match sarà quindi riservato ai soli abbonati alla televisione satellitare, che non dovranno fare altro che mettersi comodi sul proprio divano e selezionale il canale dedicato. In alternativa potranno seguire la partita del Franchi in diretta streaming, attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile in versione Android e iOS, per la visione via smartphone, tablet o personal computer. Infine l’ultimo modo, la piattaforma streaming Now Tv, che necessita anche in questo caso di un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Maguire, Lindelof, Williams; Pereira, Fred; James, Lingard, Rashford; Martial.
Aston Villa (4-2-3-1): Heaton; Guilbert, Engels, Mings, Targett; McGinn, Nakamba; Trezeguet, Hourihane, Grealish; Wesley.