Simeone, Cagliari (Getty Images)

Si chiuderà questa sera il nuovo turno del campionato di calcio. Dalle ore 20:45 di oggi, lunedì 2 dicembre, spazio alla gara della Sardegna Arena, dove di fronte troveremo i padroni di casa del Cagliari, squadra rivelazione di quest’annata, e gli ospiti della Sampdoria, un match che sarà valevole per la giornata numero quattordici della stagione di Serie A, edizione 2019-2020. In attesa che la gara prenda definitivamente il via dopo il fischio dell’arbitro, andiamo a dare uno sguardo a quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni dell’incontro, iniziando dall’undici di casa Cagliari. La squadra rossoblu di Maran dovrebbe disporsi in campo con un modulo 4-3-1-2 dove davanti troveremo la solita coppia di attaccanti composta da Simeone e Joao Pedro, con alle spalle Nainggolan in posizione di trequartista. A centrocampo, Cigarini in regia affiancato da Nandez e Rog, mentre in difesa spazio a Mattiello e Lykogiannis sugli esterni, con Kalvan e Pisacane centrali. In porta, infine, Rafael. Samp che risponderà con un 4-4-2 con Audero come al solito in porta, difesa a quattro formata da Thorsby, Colley, Ferrari e dall’ex Murru. A centrocampo, Rigoni, Ekdal, Vieira, infine l’attacco, con la coppia Gabbiadini e Quagliarella.

CAGLIARI-SAMPDORIA IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra Cagliari e Sampdoria in programma questa sera dalle ore 20:45 sarà visibile in esclusiva sui canali di Sky Sport. Nel dettaglio la gara sarà trasmessa da Sky Sport Uno e Sky Sport Football, e solo coloro che saranno dotati di un abbonamento regolare alla tv satellitare potranno seguirla. Il match sarà visionabile anche in diretta tv streaming attraverso l’applicazione Sky Go, prevista in versione Android e iOS, e che permetterà la fruizione della partita via smartphone, tablet o personal computer. Infine vi ricordiamo Now Tv, altra piattaforma streaming di casa Sky, che necessita di un abbonamento.

CAGLIARI-SAMPDORIA PROBABILI FORMAZIONI

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Mattiello, Klavan, Pisacane, Lykogiannis; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, Colley, Ferrari, Murru; Rigoni, Ekdal, Vieira; Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri