Milik, Napoli (Getty Images)

Gara molto delicata per il Napoli quella in programma questa sera. Dalle ore 18:55, in quel dello stadio San Paolo, di scena l’incontro con il Genk. Si tratta di una sfida che sarà valevole per la sesta ed ultima giornata dei gironi di Champions League, e la situazione nel Girone E non è ancora definita. In attesa che la partita prenda il via, andiamo a dare uno sguardo alle probabili formazioni della stessa, partendo dall’undici scelto dai padroni di casa del Napoli. Carlo Ancelotti dovrebbe puntare su un modulo 4-3-3, dove in porta agirà Meret, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro composta da Di Lorenzo terzino di destra, con Mario Rui a sinistra, mentre in mezzo la coppia composta da Koulibaly e Manolas. A centrocampo, Elmas in cabina di regia, affiancato da Fabian Ruiz, mentre larghi sulle due fasce si dovrebbero vedere Callejon a destra con Zielinski a sinistra. Infine l’attacco, con la coppia Mertens-Llorente. Genk che replicherà con lo stesso modulo, il 4-4-2. In porta spazio a Coucke, quindi difesa composta da Cuesta, Dewaest, Lucumi, De Norre. A centrocampo Maelhe, Heynen, Berge, Hrosovsky, mentre in attacco il duo Samatta, Ito.

NAPOLI-GENK IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra il Napoli e il Genk in programma dalle ore 18:55 di questa sera, sarà visibile in diretta tv ed in esclusiva su Sky Sport. Il match sarà quindi riservato ai soli abbonati alla televisione satellitare, che non dovranno fare altro che mettersi comodi sul proprio divano e selezionale il canale dedicato. In alternativa potranno seguire la partita dello stadio San Paolo in diretta streaming, attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile in versione Android e iOS, per la visione via smartphone, tablet o personal computer. Infine l’ultimo modo, la piattaforma streaming Now Tv, che necessita anche in questo caso di un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Callejon, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Llorente
Genk (4-4-2): Coucke; Cuesta, Dewaest, Lucumi, De Norre; Maelhe, Heynen, Berge, Hrosovsky; Samatta, Ito.