Gasperini, Atalanta (Getty Images)

Dopo la straordinaria prestazione in Champions League, Atalanta di nuovo in campo. La squadra allenata da Gasperini affronterà il Bologna dalle ore 15:00 di oggi pomeriggio presso lo stadio Dall’Ara. Si tratta di un incontro rientrante nel programma del turno numero 17 del campionato di calcio di Serie A, ormai quasi giunto al giro di boa. Prima di gustarci lo spettacolo dell’impianto felsineo, andiamo a dare una spulciata alle probabili formazioni dell’incontro in questione, partendo dall’undici ospite scelto dal tecnico nerazzurro. Gasperini disporrà i suoi con un 3-4-2-1 solito, dove davanti agirà la prima punta Muriel, spalleggiato dal Papu Gomez e da Malinkovskyi, entrambi schierati sulla trequarti. A centrocampo, Pasalic in mezzo con Hateboer e Freuler ai fianchi, mentre in difesa ci sarà il trio Toloi, Djimsiti, Palomino, davanti al portiere Gollini. Mihajlovic replicherà con un 4-2-3-1, dove Skorupski stazionerà fra i pali, mentre in difesa avremo Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil. A centrocampo linea mediana Medel, Poli, con Orsolini, Svanberg, Sansone sulla linea dei trequartisti, dietro alla solita prima punta Palacio.

BOLOGNA-ATALANTA IN DIRETTA STREAMING TV

La sfida fra il Bologna e l’Atalanta, in programma questo pomeriggio alle ore 15:00, sarà visibile in esclusiva sui canali di Sky Sport. Per gustarsi il match dello stadio Dall’Ara di Bologna bisognerà quindi essere forniti di un regolare abbonamento alla televisione satellitare. I clienti di Sky potranno altresì seguire la gara di oggi in diretta streaming attraverso l’app dedicata Sky Go, disponibile sia in versione Android quanto iOS. Con l’applicazione suddetta si potrà seguire Bologna-Atalanta attraverso lo smartphone, il tablet o il personal computer. Infine, l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming della galassia di Sky.

PROBABILI FORMAZIONI

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Svanberg, Sansone; Palacio.
Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Pasalic, Freuler, Castagne; Malinovskyi, Goméz; Muriel