Sampdoria (Getty Images)

Riprenderà questa sera la Serie A, con la sfida fra Sampdoria e Juventus. Dalle ore 18:55 di oggi, in diretta dallo stadio Marassi di Genova, spazio al match valevole per il turno numero 17 del campionato di calcio 2019-2020. Prima che la gara prenda il via possiamo analizzare le probabili formazioni dell’incontro in questione, partendo dall’undici scelto dal tecnico della Vecchia Signora, Maurizio Sarri. Campioni d’Italia in carica con un modulo 4-3-1-2, dove in porta troveremo Gigi Buffon, dietro ad una linea difensiva a quattro composta da Cuadrado terzino di destra, con Alex Sandro sulla fascia mancina, mentre in mezzo i due centrali Bonucci e De Ligt. A centrocampo, Pjanic occuperà come al solito la casella del regista, con Rabiot e Matuidi ai fianchi. Davanti, infine, Bernardeschi dietro alle due punte che saranno Cristiano Ronaldo e Dybala. Sampdoria invece in campo con un 4-4-2 con Quagliarella e Gabbiadini davanti. A centrocampo Depaoli e Jankto sugli esterni, con Thorsby e Linetty in mediana, mentre in difesa ci saranno Colley e Ferrari centrali, con Murillo e Murru sulle due fasce. In porta, infine, spazio ad Audero.

SAMPDORIA-JUVENTUS IN DIRETTA STREAMING TV

La partita fra la Sampdoria e la Juventus delle ore 18:55 di oggi sarà visibile solo ed esclusivamente sui canali di Sky, che trasmetteranno la diretta tv. Per vedere la sfida dello stadio Marassi bisognerà quindi essere dotati di un abbonamento valido all’emittente televisiva satellitare e collegarsi ai canali dedicati, leggasi Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A. Sarà inoltre possibile la visione in diretta streaming tramite l’app dedicata Sky Go, riservata sempre ai soli abbonati, e disponibile in versione Android e iOS: così facendo potrete gustarvi l’incontro comodamente dal vostro personal computer, tablet o smartphone. Infine vi ricordiamo l’opzione Now Tv, altra piattaforma in streaming dell’universo Sky che necessita di un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Murillo, Colley, Ferrari, Murru; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. ALL.: Ranieri.
JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo.