Pronostico Cagliari Torino
Zenga (getty images)

Sfida nella parte bassa della classifica, quella in programma martedì 23 giugno alle 19:30, tra Spal e Cagliari. La formazione di mister Di Biagio è alla ricerca di punti importanti per una disperata rimonta salvezza, mentre quella di mister Zenga ha voglia di riprendere un cammino importante e riscattare una seconda parte di stagione finora deludente.

La Spal dal canto suo dovrà fare i conti con qualche dubbio di formazione, ma Di Biagio sa che dovrà affidarsi agli undici calciatori che meglio hanno impattato la ripresa delle attività agonistiche. E quella di martedì pomeriggio, è la prima chiamata ad una rimonta salvezza che avrebbe dell’eroico.

Il Cagliari, invece, ha approfittato della sosta per svuotare un po’ l’infermeria, ma anche Zenga si troverà a fare i conti con i dubbi dovuti alla condizione atletica. Certo, resta la voglia matta dei sardi di imporsi in un campo sempre ostico, come quello di Ferrara. Tre punti alla ripresa sarebbero un bel balsamo per la ripresa del campionato rossoblù.

Pronostico Spal Cagliari
Spal (getty images)

Vuoi rimanere aggiornato sui Pronostici del giorno? Unisciti ora al Canale TELEGRAM

SPAL-CAGLIARI IN DIRETTA STREAMING E TV

La partita SPALCagliari sarà trasmessa in diretta tv da Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite).

SPAL CAGLIARI, LE PROBABILI FORMAZIONI

Spal (4-3-3): Thiam; Cionek, Vicari, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valdifiori, Valoti; Strefezza, Petagna, Di Francesco

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Ionita, Nandez, Rog; Birsa; Simeone, Joao Pedro

IL PRONOSTICO DI SPAL-CAGLIARI

Un po’ per la struttura ed il costume tattico di ambedue le squadre, un po’ per la ripresa a bassi ritmi, è lecito attendersi un match poco emozionante e votato più che altro alla difesa. Plausibile, dunque, vedere uno 0-0 dopo il primo tempo ed una vittoria di misura nel finale da parte della Spal o del Cagliari. Insomma, pochi gol e occhio agli errori: chi sbaglierà, pagherà.

POSSIBILI RISULTATI ESATTI 1-0/0-1