Il Kun Aguero al Camp Nou: le condizioni fisiche dell’attaccante

Il Kun Aguero torna al Camp Nou nelle vesti di tifoso, in attesa di sapere il suo futuro. L’argentino ha rilasciato dichiarazioni che fanno ben sperare. 

Kun Aguero Barcellona
Kun Aguero, attaccante del Barcellona (LaPresse)

In attesa di capire il suo futuro da giocatore, il Kun Aguero non perde l’occasione per sostenere i propri compagni di squadra. L’attaccante argentino, infatti, era presente al Camp Nou per la sfida di campionato tra Barcellona e Betis, terminata con una sconfitta per i padroni di casa. I blaugrana subiscono nel finale la rete di Juanmi, scivolando di fatto al settimo posto in classifica a -16 dal Real capolista. Nell’attesa di sapere come si evolverà la situazione, il Kun Aguero ha voluto rassicurare i propri tifosi riguardo le sue condizioni. Dichiarazioni importanti che hanno permesso ai sostenitori blaugrana di sperare ancora in un possibile ritorno in campo da parte del giocatore.

Kun Aguero, dal ritiro al possibile ritorno in campo

Kun Aguero
Kun Aguero, presentazione al Camp Nou (LaPresse)

E’ già trascorso più di un mese da quando il Kun Aguero è stato costretto a uscire dal campo lasciando tutti con il fiato sospeso. Lo scorso 30 ottobre, in occasione della partita di campionato tra Barcellona e l’Alaves, il centravanti ha avvertito un fastidio al petto e aveva difficoltà a respirare. Il problema, inizialmente, sembrava di natura respiratoria ma, dopo essere stato portato in ospedale, gli è stata diagnosticata un’aritmia cardiaca che ha messo in dubbio il suo futuro da calciatore. Nei giorni successivi, sono trapelate infinite notizie sulle condizioni dell’attaccante e sulla concreta possibilità di ritiro. Nonostante ciò, il club catalano, l’allenatore Xavi e lo stesso giocatore hanno smentito con determinazione questa possibilità. Le condizioni fisiche di Aguero sono monitorate costantemente dai medici e soltanto alla fine verrà presa una decisione. Non è da escludere perciò un incredibile ritorno in campo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>>Da Wanda Nara a Federica Nargi: chi sono le WAGS più sensuali del calcio

Le parole dell’attaccante

Il centravanti blaugrana ha voluto, in ogni caso, rilasciare delle dichiarazioni senza specificare la sua situazione clinica: “Non parlerò molto della mia situazione, sapete che sto bene. Volevo dire grazie di cuore a tutti per il supporto che mi hanno dato attraverso i social e ovunque. Molte persone mi hanno scritto. Quindi posso solo dire grazie. Non ho intenzione di parlare molto di questo problema. Sono venuto solo per godermi la partita di oggi. Niente di più. Grazie per essermi vicini”.