Calciomercato, la stella argentina vuole la Serie A: “Sogno di giocare lì”

Il calciomercato invernale è alle porte e un ex giocatore della serie A sogna un clamoroso ritorno nel nostro campionato con la maglia di un top club. 

Calciomercato serie A
Calciomercato, contratti in scadenza (LaPresse)

Il Papu Gomez, vecchia conoscenza della serie A, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport dove ha affrontato diversi temi. L’argentino è tornato a parlare del suo addio all’Atalanta e di una possibile eventualità di incrociare i nerazzurri in Europa League con il suo Siviglia. Il numero 24 ha accolto con entusiasmo questa ipotesi, affermando di voler riabbracciare tanti amici senza portare rancore verso il mister Gasperini. Il rapporto splendido che legava l’ex capitano dell’Atalanta al tecnico, si è spezzato improvvisamente arrivando a un punto di non ritorno. Tutto ciò ha condotto al trasferimento del giocatore in Spagna.

Calciomercato, Gomez sogna il ritorno in serie A

Papu Gomez
Gomez ai tempi dell’Atalanta (LaPresse)

Gomez, proseguendo nell’intervista, non ha nascosto il suo amore sconfinato per l’Italia e sogna un clamoroso ritorno nel nostro campionato. L’argentino ha mosso i primi passi in serie A con la maglia del Catania, nel lontano 2010. Il club lo acquistò per circa 3 milioni di euro dal San Lorenzo. Dopo 3 stagioni chiude la sua esperienza in Sicilia con un bilancio di 111 presenze e 18 gol tra serie A e Coppa Italia. In seguito alla breve parentesi al Metalist, approda all’Atalanta dove diventa capitano e trascinatore.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>>Juventus, occhi su Luis Alberto: scambio clamoroso in vista

Il Papu ,nonostante la lontananza, segue con attenzione la lotta scudetto, tifando per l’impresa dei suoi ex compagni di squadra. L’argentino, qualora dovesse fare ritorno in serie A, vestirebbe molto volentieri la maglia del Napoli. L’attaccante è  sempre rimasto ammirato dal rapporto che lega Napoli a Maradona e del trattamento riservato agli argentini dai tifosi napoletani.

Progetti futuri

Gomez ha affrontato anche il delicato tema del ritiro e di come intende impiegare il suo tempo dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. La prospettiva di allenare non affascina il giocatore, che si rivede più nei panni dell’imprenditore o  dell’investitore.