Il Moro del gol: il nuovo Toni cercato da mezza Italia

Il Moro del gol, Luca vuole diventare come Toni. La corsa all’attaccante rivelazione dell’anno prosegue, le squadre interessate alle prestazioni del giovanissimo bomber crescono di giorno in giorno.

Catania esulta - foto LaPresse
Il Catania con Moro ha gol in abbondanza – foto LaPresse

L’attaccante che tutti vorrebbero. Un sondaggio tra i direttori sportivi potrebbe premiare il giovane Luca Moro tra gli under che costano poco e potrebbero rendere tanto. La straordinaria stagione personale con il Catania è sotto gli occhi di tutti gli sportivi, l’attaccante di proprietà del Padova ha incantato e segnato un po’ in tutti i campi del centro-sud.

I venti gol stagionali nonostante le difficoltà di un Catania che convive con l’ombra del fallimento valgono praticamente doppio. Alla prima grande esperienza da titolare Luca Moro non ha fallito la missione, il centravanti è l’obiettivo numero uno per molte squadre italiane.

La corsa al bomber, quindi, prosegue, l’obiettivo per questo mercato e per il prossimo estivo, eventualmente, rimane forte. Luca Moro non potrà muoversi da Catania per vincoli federali, l’attaccante non può giocare per tre club in una stagione. Ad agosto aveva esordito per pochi minuti con la maglia del Padova, prima del trasferimento in Sicilia. Nella malaugurata ipotesi dello stop per il torneo del Catania, il bomber tornerebbe in Veneto sin da subito prima del trasferimento.

Tutti lo seguono, tanti lo vogliono

Moro Spal - foto LaPresse
Per l’attaccante una parentesi alla Spal – foto LaPresse

Luca Moro sul mercato ha una fila di corteggiatori, il prezzo accessibile ha acceso gli interessi di molti. Talento emergente, al momento il suo cartellino oscilla dai tre ai cinque milioni di euro, sicuramente una cifra importante per un calciatore che è emerso in Serie C. Il Torino lo conosce bene, lo aveva avuto in prestito per un Torneo di Viareggio e Ivan Juric sarebbe ben felice di accoglierlo e dargli praticamente l’eredità di Andrea Belotti in granata.

L’altra parte bianconera, invece, lo guarda a distanza: l’ipotesi di portarlo nella Under 23 non entusiasma nessuno. La Juventus ai tempi pensò questa opzione anche per Erling Haaland, la storia poi ha raccontato ben altro.

Gli interessi sull’attaccante si legano ai conti da fare nella rosa. Il Sassuolo lo acquisterebbe come attaccante del futuro per sostituire Gianluca Scamacca: l’operazione potrebbe portare tutti ad essere felici. La Fiorentina è un’altra compagine interessata, la dirigenza viola cerca un vice Vlahovic che possa poi sostituirlo nel futuro, il tirocinio per Moro sarebbe ben allettante.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Tutte le nostre news di calciomercato

Il calciatore non chiude nessuna parte, al momento pensa solo a segnare e a sognare il futuro con convinzione. La maglia azzurra, continuando di questo passo, sarà una certezza: quella colorata dei club è ancora tutta da scoprire.