Milan colpo da urlo: tifosi increduli

Il Milan piazza un super colpo da urlo: il club rossonero punta su un top player proveniente dalla Premier League per completare la rosa di Pioli.

Ci siamo, il Milan è pronto ad abbracciare il suo primo vero colpo di mercato in questa sessione invernale. Nonostante l’emergenza in difesa, per il sostituto di Kjaer la società rossonera ha preferito ragionare a lungo, sondare il mercato in ogni sua possibilità, per non rischiare di puntare sul profilo sbagliato. La sensazione, infatti, è che se tutto verrà fatto nel migliore dei modi, questo potrà essere davvero l’anno giusto per un grande successo. E i rossoneri non vogliono rischiare in nessun modo di rompere gli attuali equilibri.

Stefano Pioli Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan (© LaPresse)

Forse è anche per questo che, mentre altri club in situazioni simili, come il Napoli, hanno già colmato i propri buchi, il Milan ha preferito prendersi maggior tempo per riflettere. L’obiettivo numero uno, Sven Botman, è difficilissimo da raggiungere per la volontà del Lille.

L’alternativa numero uno, Abdou Diallo del PSG, piace, ma attualmente è in Coppa d’Africa e la sensazione è che comunque non verrà fatto partire da Parigi in prestito. E in questo momento, i rossoneri non vogliono impegnarsi economicamente se non su un calciatore che dia garanzie. Discorso simile per Attila Szalai del Fenerbahce, che non convince in pieno. Alla fine l’uomo giusto potrebbe arrivare dall’Inghilterra, e precisamente da Manchester, dove sono ben due i nomi messi nel mirino da Maldini e dalla dirigenza rossonera.

Leggi anche -> Milan altro colpo: arriva un fantasista da 40 milioni

Milan, scelto il nuovo difensore: gioca in Premier

Sono diversi i calciatori che il Milan sta seguendo in Premier League. Uno di questi è Malang Sarr del Chelsea. Difensore classe 1999, è arrivato a Londra dal Porto nel 2020, ma finora ha trovato poco spazio. Per lui si potrebbe proliferare un affare in stile Fikayo Tomori, anche se la sensazione è che il centrale difensivo inglese desse maggiori garanzie. Anche per questo, il Milan avrebbe messo in pole due alternative da Manchester.

Nathan Ake
Nathan Ake (© LaPresse)

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, uno dei due nuovi obiettivi arriva dal City. Si tratta di Nathan Aké, ex promessa del calcio olandese, oggi una delle alternative principali per Guardiola in difesa. L’altro nome circolato nelle ultime ore è invece quello di Eric Bailly dello United. Esperto centrale difensivo ivoriano, nelle ultime stagioni è finito ai margini dei Red Devils e potrebbe essere attratto da una nuova avventura.

Potrebbe interessarti -> Milan, colpo clamoroso: il sostituto di Kjaer arriva dal PSG

Insomma, il Milan non ha che l’imbarazzo della scelta. Resta il nodo relativo alla formula. Per il nuovo difensore, il club vorrebbe rifugiarsi in un prestito con diritto di riscatto. Soluzione che non tutti potrebbero accettare in questo mercato con poco denaro e ancor meno certezze.