La Juve assesta un altro colpo decisivo sul mercato: per giugno arriva Zaniolo

La Juve si muove sul mercato e vuole rinforzare ancor di più il centrocampo, malgrado sia già arrivato Zakaria: dalla Roma potrebbe arrivare Zaniolo, già a giugno, ecco perché…

La svolta in casa Juve è arrivata e la società ha fatto si che arrivasse grazie a degli investimenti importanti in sede di mercato. Allegri ha chiesto le pedine giuste per ricostruire la sua idea di calcio, smarrita durante le gestioni di Pirlo e Sarri ed infatti le risposte non hanno tardato ad arrivare. La Juventus infatti, dopo un gennaio fantastico, si è subito ritrovata e grazie al mercato, i tifosi ora hanno potuto abbracciare anche due top player come Vlahovic e Zakaria, che si sono rivelati subito decisivi.

Zaniolo
Zaniolo, nel mirino della Juventus (LaPresse)

E’ stato già annunciato poi, che a giugno arriverà anche Gatti, dal Frosinone, ma le novità non sembrano finire qui. Le reali intenzioni del tecnico toscano ormai sono chiare, e la società bianconera ha deciso di far partire la rivoluzione proprio dalla zona nevralgica del campo. Il tentativo effettuato in extremis per portare a Torino anche Nandez dal Cagliari, è un chiaro segnale che la vecchia signora non ha spento ancora la sua voglia di rinnovamento.

L’affere non è stato possibile concluderlo, per le richieste di Giulini e per i tempi davvero troppo stretti ma resta il fatto che la società voleva altro, anche dopo l’acquisto di Zakaria;  Visto però lo slittamento della suddetta trattativa, la vecchia Signora appare ora intenzionata a spostare la propria attenzione su un altro giovane italiano, già pronto per allargare la schiera di talenti e altrettanto pronto a giocare subito in competizioni internazionali; Dai rumors che arrivano sembra che il profilo sia già stato individuato e che addirittura la trattativa, sia già in fase avanzata.

Mercato: la Juventus vuole chiudere in anticipo per Zaniolo

zaniolo Roma
Polemiche e offerte potrebbero spingere Zaniolo alla Juve (LaPresse)

Tiago Pinto è stato chiaro; Lo ha gia fatto in passato e la sua linea di non fare false promesse false sembra che il portoghese, voglia mantenerla fino in fondo. La Roma non è certa di poter trattenere Zaniolo e la volontà potrebbe essere di cederlo per fare cassa. Il calciatore è un talento unico, forse discontinuo, di sicuro bersagliato da infortuni ed episodi in campo non facili da gestire per un giovane della sua età, ma di sicuro è un calciatore che ha numeri importanti.

Leggi anche: Rompicapo: risolvere questo per tantissimi è impossibile, e per te?

Pinto ha chiarito il concetto. I giallorossi non possono assicurare ai tifosi che il fantasioso centrocampista resterà, e nelle nubi che si addensano su Trigoria, ci pensa la Juve a tentare l’affondo. A confermare il caos mediatico che si è scatenato in questi giorni, è arrivato poi il gesto di nervosismo esagerato che lo ha portato all’espulsione nella gara contro il Genoa, a seguito del gol annullatogli sabato, per un precedente fallo di Abraham, su un difensore genoano.

Zaniolo-Juve: il calciatore è ad un passo dai bianconeri e la tifoseria non sembra sia totalmente scontenta

Molti tifosi lo hanno difeso, anche a causa di una rete dubbia annullata ad un calciatore spesso bersagliato in campo e fuori. Altri però ritengono inaccettabile il comportamento di Zaniolo. Resta però un dato da non sottovalutare. Il giovane calciatore è un patrimonio assoluto dei giallorossi e del calcio italiano, e andrebbe tutelato o comunque non dovrebbe essere sbattuto sempre in mezzo alle polemiche.

La Juve sa di poter fare questo, e in un clima per certi versi ostile al calciatore tenta l’affondo. Allegri stima moltissimo il centrocampista e non ha mai nascosto nella sua prima esperienza alla Juve di volerlo mettere nella lista dei desideri. Era presente sul “pizzino” di mercato lasciato da Paratici su un tavolo anni fa e lo sarà ancora da qui alla prossima estate, quando di sicuro i bianconeri tenteranno il colpo. Zaniolo dovrà decidere. Provare a imporsi a Roma o tentare una nuova strada. La Juve è pronta ad offrigliela e le frasi di Pinto, sembrano spingere a tutta forza, il talento giallorosso verso Torino.