Il quiz di Scommesse.online: dimostra che sei veramente un fenomeno

Amici di Scommesse.online, benvenuti a questa nuova rubrica che testerà giornalmente e a fondo, le vostre conoscenze, mettendo a nudo le vostre lacune. Se anche tu ti senti ferrato in domande su cultura generale, cosa aspetti a cimentarti nel test?

…mettiti alla prova e vedi se senza aiuto, sei in grado di rispondere correttamente alle domande che i nostri esperti ogni giorno, prepareranno per te… Ovviamente se bari , andando a cercare le risposte sul web, oppure se impieghi più di 30 secondi per rispondere ai quesiti, sicuramente non potrai vantarti di essere un campione di cultura generale.

Il quiz è complicato… tu pensi di riuscire a rispondere?

…cosa stai aspettando allora? mettiti alla prova e dimostra a tutti chi sei!

In questo periodo sono moltissime le persone che, per tenere allenata la mente, si cimentano in cruciverba complicatissimi, sudoku e rompicapi vari e spesso queste pagine diventano “contagiose”, trasformandosi in vere e proprie sfide on-line tra tantissimi utenti.

Questi passatempi, oltre ad essere un ottimo sistema, per tenere occupata la mente sono anche un esercizio che ci permette, il più delle volte, di distogliere la nostra attenzione dai problemi quotidiani. La sfida che vi proponiamo da oggi, noi di Scommesse.online sembra semplice, ma vi assicuriamo che non lo è affatto, a meno che non abbiate una buona conoscenza della materia.

Si tratta di domande a risposta chiusa, quindi con tre opzioni a vostra disposizione.

Uniche condizioni però, sono  che la risposta alle domande, dovete darle in massimo 30 secondi (non avete quindi, un tempo illimitato per rispondere) e che per arrivare alle risposte, dovrete far affidamento solo sulla vostra memoria (senza ricorrere quindi all’aiuto del web).

E voi pensate di essere in grado di farlo? e allora divertitevi e dimostrate a voi stessi quanto valete davvero, oppure provate a sfidare i vostri amici che pensano di essere più bravi di voi…

 

concorrenti quiz

Leggi anche->: Rompicapo: sei un genio? allora prova il gioco che testa la tua intelligenza

Quiz: sei in pronto a rispondere alle domande di oggi cominciamo…

 

pronti….VIA!

 

Quiz A

Sapresti dire quanti nasi possiede la chiocciola, chiamata anche lumaca?

1)  Nessun naso e quindi non sente gli odori 

2)  2 nasi  

3)  4 nasi   

 

Quiz B

Il matrimonio riparatore, (che assolveva il colpevole di violenza se poi procedeva al matrimonio con la sua vittima), era riconosciuto dalla legge italiana. Sapresti dire quando è stato abolito in Italia?

1)  1950

2)  1969

3)  1981

 

Quiz C

In quale grande città avvenne un incendio che durò 4 giorni, nel 1666?

1)  Londra

2)  Parigi

3)  Madrid

 

Soluzioni

Qui sotto ora, trovate la soluzione alla domanda di oggi:

 

Il quiz di Scommesse.online, soluzione:

 

Quiz A

La risposta corretta è la   3)

(La chiocciola possiede 4 specie di nasi, anche se somigliano più a organi sensoriali, e 3 milioni di microscopici denti, per triturare il cibo prima di ingerirlo. La conchiglia delle chiocciole oltre a proteggere le stesse, riduce anche la perdita di acqua che avviene attraverso l’evaporazione. Un’altra curiosità di questa specie è che l’accoppiamento dura circa 10 ore e viene ripetuto più volte al giorno.)

Quiz B

La risposta corretta è la   3)

(Il 5 agosto 1981 veniva abolito il matrimonio riparatore. Ossia un istituto giuridico che estingueva la pena per stupro, per gli uomini che sposavano la loro vittima. La prima a rifiutare questa modalità di comportamento fu la siciliana di Alcamo Franca Viola. A 15 anni nel 1965, fu rapita e seviziata dal suo ex fidanzato, un boss della mafia, che poi si offrì di sposarla per riparare al danno. Lei si rifiutò e il malavitoso fu arrestato e condannato. Ma si dovettero attendere molti anni, fino al 1981, perchè fosse abolita per legge questa pratica.)

Quiz C

La risposta corretta è la   1)

(“Dopo il primo disastroso incendio del 1212, dal 2 al 6 settembre 1666 si propagò nella città di Londra un nuovo incendio che la distrusse in gran parte. Tra le tante cose, distrusse 13200 abitazioni, 87 chiese, la cattedrale di Saint Paul e quattro ponti sul Tamigi. Enormi furono le conseguenze anche sull’urbanistica della città che fu ridisegnata per intero. )

Ci vediamo domani per altri 3 quiz!!!

Leggi anche-> Diletta Leotta: vuoi allenarti con lei? Come puoi farlo davvero