Arisa continua a stupire: la cantante sarà alle Olimpiadi di Milano-Cortina del 2026

Arisa è riuscita a conquistare un posto a Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina 2026: l’inno da lei interpretato è stato scelto come inno ufficiale.

Non si ferma più. Arisa continua a essere una delle più sorprendenti protagoniste del panorama musicale italiano. Dopo aver effettuato una clamorosa svolta sexy negli ultimi anni, diventando un’icona della body positivity e mostrando più volte le sue curve sui social, oggi è riuscita a conquistare un traguardo impensabile: un posto ai Giochi olimpici di Milano-Cortina 2026.

Arisa
Arisa (fonte Instagram)

L’artista si sta godendo in questo periodo il successo nella trasmissione televisiva Ballando con le stelle, che le ha portato in eredità non solo un’amicizia speciale con il ballerino Vito Coppola, ma anche la possibilità di restare nell’ambito televisivo. In questo periodo la stiamo vedendo a Il cantante mascherato, ma non ha minimamente rinunciato alla musica.

Anzi, è di queste ore la conquista di un onore straordinario. La splendida voce di origini lucane è riuscita a superare la concorrenza di una collega preziosa come Malika Ayane, ottenendo un pass per le Olimpiadi. In che senso? Facciamo ordine e scopriamo in che modo l’artista 39enne riuscirà a entrare nel contesto dei Giochi invernali di Milano-Cortina che si svolgeranno in buona parte del Nord Italia nel 2026.

Leggi anche -> Lollobrigida, rabbia dopo il bronzo ai Giochi: lo sfogo della pattinatrice…

Arisa alle Olimpiadi del 2026

Grazie alla sua bellezza, alla sua personalità e al suo carisma senza eguali, Arisa è riuscita in questi giorni a conquistare la copertina di Flewid. Una cover d’eccezione, dedicata a un tema molto caro anche alla stessa Rosalba: la resilienza. In periodi così difficili bisogna infatti mantenere alta la guardia e resistere contro ogni avversità, per riuscire a restare in piedi e a rilanciarsi nel futuro che ci aspetta.

Arisa
Arisa (fonte Instagram)

Tutto questo ha però poco a che fare con i Giochi. La questione relativa alle Olimpiadi risale infatti al periodo di Sanremo 2022, quando Malika e Arisa sono state chiamate sul palco per interpretare i due potenziali inni ufficiali di Milano-Cortina 2026.

Potrebbe interessarti -> Olimpiadi invernali: la freestyler più sexy e vincente del mondo, fa…

Se la cantante milanese ha interpretato il brano Un po’ più in là, Rosalba ha avuto l’onore di prestare la voce alla canzone Fino all’alba, scritta da due giovani del Corpo musicale La Cittadina di Seveso. Alla fine di un mese di votazioni pubbliche sul sito ufficiale, a trionfare è stata proprio l’inno di Arisa, con il 72% di voti. Un vero e proprio plebiscito, reso noto durante la puntata speciale di Affari tuoi – Formato famiglia condotto dallo stesso Amadeus.