Che critiche dall’ex compagno: Messi è “fuori posto” al PSG!

L’avventura di Leo Messi al PSG continua a non convincere. Anche un suo compagno di squadra ed ex calciatore della formazione parigina ha criticato la Pulce argentina, protagonista di una stagione con tantissime ombre e poche luci.

Tutti contro Leo Messi. A Parigi l’eliminazione dalla Champions League non è stata ancora digerita dalla gran parte dei tifosi. Se molti si sono scagliati contro la proprietà e la dirigenza, rea di aver tradito i valori del club, sperperato milioni e milioni di petroldollari senza raggiungere lo scopo prefissato, dopo i vari Al-Khelaifi e Leonardo è Messi il più bersagliato dalla critica.

Leo Messi PSG
Leo Messi (© LaPresse)

Non è un segreto che la Pulce sia stato uno dei più grandi investimenti di mercato nella storia del club parigino. Arrivato a costo zero, a livello di cartellino, è stato riempito d’oro dalla dirigenza per accettare il progetto francese, con un solo obiettivo: arrivare finalmente alla vittoria della Champions League.

Se in Ligue 1 ha fin qui stentato, in Europa il numero 30 era in effetti riuscito a mostrare buone cose, soprattutto nella fase a gironi. Agli ottavi contro il Real Madrid la sua presenza è stata però impalpabile. Un flop totale, una delusione con pochi precedenti nella storia del calcio, che rischia di rendere meno leggendaria la sua incredibile carriera. Non a caso, in molti avrebbero iniziato a parlare di alcuni contatti già avviati per un ritorno a casa, al Barcellona, nella prossima stagione. Fantamercato? Impossibile dirlo, ma c’è qualcuno che in Catalogna lo sta attendendo a braccia aperte.

Leggi anche -> PSG: storia di un fallimento clamoroso. I numeri sono impietosi

Messi criticato a PSG: le dure parole di Dani Alves

Quando si fallisce in maniera così plateale le critiche arrivano da ogni dove, anche da chi è sempre stato un tuo grande amico, oltre che un tuo ex compagno di squadra. Come Dani Alves, campione brasiliano che unisce il passato e il presente del Barcellona ma che ha giocato per un paio di stagioni anche a Parigi.

Messi e Dani Alves
Messi e Dani Alves (© LaPresse)

Secondo il terzino brasiliano, intervistato da ESPN, il campione argentino in Francia è un vero e proprio pesce fuor d’acqua. Quell’ambiente, quel campionato e quel club non fanno al caso suo: “A mio avviso Messi non si diverte“. Un calciatore come Leo, nonostante le sue qualità, riesce a dare il massimo, per Alves, solo se ha intorno dei compagni e una squadra che lo rendono felice. A Parigi tutto questo manca: “Credo sia fuori posto, anche perché ha vissuto nel miglior club e nella più bella città possibile per praticare lo sport che ama“.

Potrebbe interessarti -> Barcellona: Dani Alves ma che fai? Il video diventa virale

E proprio un ritorno a Barcellona è la cosa che Alves auspica per il futuro di Messi. Un ritorno che magari possa anche permettergli di ricongiungersi: “Spero che possa tornare, per giocare ancora insieme e godersi un po’ di più Barcellona“.