Milan, pronto il colpo di mercato: il talento sarà rossonero

Milan sulle tracce del baby talento della Serie B. La strategia della società rossonera per superare tutte le pretendenti.

Sarà un finale di stagione mozzafiato per il Milan. La squadra rossonera potrebbe riuscire a mettere due trofei in bacheca. Quello più importante è certamente lo scudetto. Il titolo di campione d’Italia manca al club milanista da ben undici anni. Con grande probabilità sarà un testa a testa con l’Inter e il Napoli fino all’ultima giornata.

Milan
Milan (Instagram)

L’altro trofeo che i rossoneri potrebbero conquistare è la Coppa Italia. Il prossimo martedì la formazione allenata da Stefano Pioli scenderà in campo a San Siro per un altro derby contro i cugini nerazzurri allenati dal tecnico Simone Inzaghi.

Si tratta di una partita valida per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. La gara di andata è finita a reti bianche. Sarà dunque a tutti gli effetti una gara decisiva per l’accesso alla finale che si giocherà contro la Fiorentina o la Juventus. Tra poche settimane si concluderanno il campionato e la Coppa Italia e dunque la stagione 2021/22.

Leggi anche -> Manchester United, tifosi infuriati: “È il peggiore!”. Già scelto il sostituto

Milan, talento della Serie B nel mirino. La strategia del club rossonero

Da quel punto in poi inizierà la sessione estiva di calciomercato e quindi nelle diverse società si penserà ai giocatori in entrata e in uscita. Già adesso però gli uomini mercato dei vari club sono in azione per battere in anticipo le rivali ed assicurarsi i talenti ancor prima dell’apertura della prossima finestra di mercato.

Milan
Milan (Instagram)

In questo senso occhio ad Adrian Bernabé. Si tratta di un classe 2001 del Parma che sta incantando non solo i tifosi crociati, ma anche diversi top club. È un talento scuola Barcellona che ha un contratto con i ducali in scadenza nel 2024. Su di lui ci sarebbe anche la società rossonera.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il piano rossonero sarebbe quello di investire dieci milioni di euro lasciandolo in prestito al Parma la prossima stagione. In questo modo il centrocampista spagnolo potrebbe crescere e maturare più velocemente. Grazie agli ottimi rapporti tra le dirigenze dei due club la trattativa potrebbe entrare nel vivo nelle prossime settimane.