Mike Tyson: in aereo un passeggero lo provoca, e lui lo manda in ospedale

L’ex campione del mondo dei pesi massimi Mike Tyson si è ritirato ormai da anni ma i suoi pugni fanno ancora male. Iron Mike qualche giorno fa era in viaggio per lavoro ed un passeggero che volava sul suo stesso aereo, ha avuto la malaugurata idea di provocarlo, infastidendolo fino a quando, l’ex stella della boxe, ha perso la pazienza. Indovinate un po come è finita? 

Non passerà certamente alla storia come l’idea più brillante del secolo quella avuta da un passeggero a bordo di un aereo diretto da San Francesco in Florida lo scorso mercoledì sera attorno alle 22.30.

Mike Tyson
Mike Tyson (Instagram)

Un uomo, evidentemente ubriaco e troppo esagitato, seduto dietro a Mike Tyson ha deciso di provocare l’ex pugile fino a fargli perdere la pazienza. L’epilogo è facilmente immaginabile, ma partiamo dall’inizio.

Il 55enne stava per sedersi al proprio posto quando il giovane gli si è avvicinato e gli ha chiesto un selfie. A quel punto, nonostante il ragazzo non fosse esattamente calmo, l’ex pugile ha accettato di scattarlo, ma evidentemente tutto questo non bastato al passeggero. Infatti quest’ultimo ha continuato a parlargli nell’orecchio mentre Mike si trovava seduto avanti.

Leggi anche -> Che accuse da un emittente Argentina: Wanda Nara non dice la verità…

Mike Tyson infastidito da un passeggero ha perso la pazienza

Secondo alcune fonti americane, il giovane, molto ubriaco, continuava a provocarlo e a infastidirlo. Come si vede nelle immagini di un video che sta circolando sul web, il passeggero ha continuato a importunarlo. Il tutto, stando a quel che ha svelato TMZ Sports, è proseguito fino a quando Mike è arrivato al punto di perdere la pazienza.

Mike Tyson
Mike Tyson (Instagram)

A quel punto l’ex pugile ha chiesto al passeggero di calmarsi e infine gli ha tirato alcuni pugni in faccia. Il giovane è restato fermo a suo posto. Nelle immagini si vede Mike furioso bloccato a fatica da una persona seduta vicino a lui. In un filmato si vede il ragazzo con parte della faccia insanguinata.

Una persona ha spiegato che il 55enne è uscito dall’aereo poco dopo. Il giovane invece è stato medicato e successivamente ha denunciato alle forze dell’ordine quanto accaduto. Pochi giorni prima l’ex pugile aveva preso parte a un episodio del podcast Hotboxin rivelando di non escludere un suo ritorno sul ring per una sfida di esibizione.