Chelsea: Dopo l’addio di Abramovic un altro campione saluta, accordo già trovato…

Il Chelsea dopo l’addio di Roman Abramovic, sta lentamente perdendo i pezzi. E’ notizia di qualche giorno fa, che un altro campione dei Blues, campioni d’Europa uscenti, abbia deciso di andarsene e dalle voci che arrivano dagli addetti ai lavori, avrebbe già raggiunto l’accordo con la sua nuova squadra.

Chelsea Roman Abramovich (ansa)

Antonio Rudiger è stato uno dei giocatori più chiacchierati nelle ultime settimane in giro per l’Europa. Il difensore centrale ha deciso di lasciare il Chelsea. Il tedesco, in scadenza di contratto con i Blues il prossimo giugno, dirà addio alla società londinese per accasarsi in uno dei tanti top club europei che hanno bussato al suo entourage.

Lo stesso Thomas Tuchel, allenatore della squadra inglese, è ormai rassegnato a dover dire addio al classe ’93. “Vuole lasciare il club. Mi ha informato in una conversazione privata. Abbiamo provato tutto, ma non possiamo combattere ulteriormente per via delle sanzioni“.

L’ex Roma ha solo l’imbarazzo della scelta. Alcune settimane fa è avvenuto un incontro fra il suo agente e i dirigenti del Barcellona. Oltre i blaugrana, su di lui sono stati il PSG, il Bayern Monaco e la Juventus. Quest’ultima ha pensato al tedesco per sostituire Giorgio Chiellini nel caso in cui decidesse di ritirarsi.

Leggi anche -> Milan, altro colpo per la prossima stagione: trovato l’accordo col giocatore

Rudiger, sembra fatta per il difensore centrale tedesco in uscita dal Chelsea

L’italiano non ha ancora deciso proprio futuro, come lui stesso ha dichiarato a seguito di Sassuolo-Juventus, durante un’intervista rilasciata a DAZN. “Vediamo vediamo. Lasciamo passare questo quarto posto e la finale di Coppa Italia poi metto lì con le mie due famiglie, quella a casa e quella al campo, e valuterò. Ho 38 anni è normale fare questi discorsi ma valuteremo insieme con molta serenità, io mi sento bene, speriamo che duri“.

Antonio Rudiger
Antonio Rudiger (Instagram)

Ad ogni modo in questo momento pare difficile immaginare Rudiger con la maglia bianconera nel prossimo futuro. Infatti, secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Marca, il giocatore tedesco avrebbe deciso il proprio futuro. Il 29enne avrebbe scelto di accettare le avance del Real Madrid.

Un affare che si potrebbe concludere addirittura già entro questa settimana. Per lui sarebbe pronto un contratto quinquennale. Per l’ufficialità invece si dovrebbe attendere il termine della stagione. Stando ad AS, le visite mediche sarebbero previste nei prossimi giorni, quando uno dei medici dei Blancos si recherà direttamente da lui a Londra. Insomma la fumata bianca sarebbe ormai quasi una formalità.