La festa scudetto del Real Madrid è entusiasmante!

La Madrid blanca è in festa . Dopo l’ennesima vittoria in Liga i sostenitori delle Merengues si sono scatenati e a seguito della vittoria contro l’Espanyol, avvenuta sabato scorso, si sono riversati in piazza, per festeggiare il nuovo titolo.

Sabato scorso il Real Madrid ha battuto l’Espanyol con un netto 4-0 tra le mura amiche del Santiago Bernabeu. Nel primo tempo i Blancos sono andati in vantaggio grazie a una doppietta siglata da Rodrygo Goes, gol segnati al 33′ e al 43′. Nella seconda frazione di gioco i Galacticos hanno chiuso la pratica grazie a una rete da parte di Marco Asensio al 55′ e a una di Karim Benzema all’81’.

Real Madrid
Real Madrid (Instagram)

Si è trattato di una vittoria molto importante. Infatti grazie a questi tre punti la squadra allenata dal tecnico Carlo Ancelotti si è aggiudicata il titolo di campione di Spagna con ben quattro giornate di anticipo e ben quindici punti di vantaggio sul Barcellona e diciassette lunghezze sul Siviglia.

Un successo che significa molto certamente per le Merengues, che così hanno trionfato nella Liga per la 35esima volta, ma anche, se non soprattutto, per allenatore italiano. Difatti grazie a questo titolo Carlo ha raggiunto un vero e proprio record.

Leggi anche -> Rabbia Napoli: Mertens la “tocca piano” e Spalletti risponde a tono!

Real Madrid, il balletto scatenato di Ancelotti diventa virale sui social – VIDEO

Stiamo parlando del fatto che è così diventato il primo allenatore a vincere almeno un campionato in Italia, Inghilterra, Germania, Francia e Spagna. Nessun altro tecnico ha trionfato in Serie A, Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e Liga, vale a dire nei primi cinque massimi campionati europei.

Real Madrid
Real Madrid (Instagram)

Grande festa dunque al triplice fischio finale da parte dei tifosi del Real ovviamente, ma non solo. Scatenati anche i giocatori dei Blancos e altrettanto, se non di più, lo stesso Ancelotti. L’allenatore italiano si è esibito in un balletto sul pullman scoperto che ha attraversato Madrid e che è diventato virale tra i tifosi non solo in terra spagnola, ma anche nel resto dell’Europa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Real Madrid C.F. (@realmadrid)

Una danza assieme ai calciatori Vinicius Junior ed Eder Militao. Il tecnico ha abbracciato anche uno tra i giocatori più importanti della formazione, il centravanti transalpino Benzema che con le sue reti ha portato in vetta le Merengues. Ora però basta feste, stasera c’è già da pensare ad un alta strada ancora aperta: la Champions League. Dopo la gara dell’andata, chiusasi sul 3 a 2 per il City di Guardiola, domani sera i Blancos proveranno a scalare l’Everest calcistico, ovvero proveranno ad eliminare il Manchester City, stra-favorito per la vittoria finale e già in vantaggio di un gol… Ce la faranno?