Klopp è letteralmente innamorato di un suo giocatore: “Lo amo!”

A poche ore dalla semifinale di ritorno di Champions, Jurgen Klopp rilascia una dichiarazione d’amore vera e propria. Il tecnico tedesco infatti, è innamorato di uno dei suoi campioni e lo sponsorizza per il Pallone d’Oro; Per farglielo vincere però, c’è solo una possibilità e il tecnico tedesco la conosce bene. Ecco il piano dell’allenatore del Liverpool.

Ci sono campioni da Pallone d’Oro che riescono a vincere il premio anche solo per il proprio nome, come Messi o Ronaldo, e campioni che invece devono fare qualcosa di davvero straordinario per poter ambire al più prestigioso riconoscimento individuale nel mondo del calcio. Lo sa bene Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, follemente innamorato di uno dei suoi fuoriclasse. Un giocatore che secondo lui meriterebbe di essere premiato con il Pallone d’Oro, ma che per poterlo vincere dovrà fare qualcosa di davvero incredibile.

Jurgen Klopp
Jurgen Klopp (ANSA)

Tra i tanti giocatori che fanno battere il cuore al popolo dei Reds ce n’è uno che fa letteralmente impazzire anche l’allenatore tedesco. Non a caso l’ex Borussia Dortmund, come riferito dal Mirror, avrebbe dichiarato di avere la ricetta giusta per fargli vincere il Pallone d’Oro. Ed è una ricetta semplice: vincere qualche trofeo di squadra per aumentare le sue chance.

Perché in un calcio come quello attuale solo Messi e Ronaldo possono permettersi di arrivare a quel premio senza mettere in bacheca almeno uno dei grandi trofei internazionali, su tutti la Champions. Ed è questa una motivazione in più, per lui, per cercare di arrivare nuovamente al trionfo nella coppa delle grandi orecchie.

Leggi anche -> Benzema devastante, numeri da record! Il Pallone d’Oro è già suo?

Il Liverpool spinge Mané verso il Pallone d’Oro?

In questo momento in pole position per la prossima edizione del Pallone d’Oro c’è senza ombra di dubbio Karim Benzema, attualmente forse il più forte e decisivo centravanti al mondo. Ma certo anche altri giocatori, come Salah, potrebbero contendersi il trofeo in casa di vittoria in Champions. Klopp però punta su un altro giocatore, il suo preferito in assoluto: Sadio Mané.

Klopp e Mane
Klopp e Mane (ANSA)

Subito dopo il successo nell’andata delle semifinali di Champions con il Villarreal, il tecnico tedesco lo ha ammesso in conferenza stampa. Pur non conoscendo i criteri di assegnazione del prestigioso premio individuale, il tecnico ha affermato di essere convinto che, per farlo vincere a uno dei suoi campioni, serve arrivare a un successo importante, come una vittoria in Champions.

Potrebbe interessarti -> Pallone d’oro: il trionfo di Messi scandalizza il mondo del calcio

Noi non l’abbiamo ancora vinta. Dateci qualche settimana e magari ne riparleremo“, ha aggiunto il tecnico tedesco, che si è quindi lasciato andare a una vera e propria dichiarazione: “Mané è un giocatore importantissimo e mi piace quello che fa in campo, lo amo“.