Per scaramanzia, escono dallo stadio 5 minuti prima e succede l’incredibile…

Incredibile quanto è successo quando questi tifosi sono usciti dallo stadio pochi momenti prima del triplice fischio finale da parte dell’arbitro.

È una stagione estremamente positiva quella del Real Madrid. I Blancos si sono aggiudicati la Liga con diverse giornate di anticipo. Lo scorso sabato 30 aprile hanno battuto l’Espanyol per 4-0 tra le mura amiche dello stadio Santiago Bernabeu.

Real Madrid
Real Madrid (Instagram)

A decidere la partita sono stati i gol di Rodrygo Goes al 33′ e al 43′ nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo le Merengues sono andate di nuovo in rete grazie a Marco Asensio al 55′ e a Karim Benzema all’81’.

In questo modo i Galacticos hanno vinto il campionato spagnolo con quattro turni di anticipo e addirittura quindici lunghezze di vantaggio sul Barcellona e diciassette punti sul Siviglia.

Si è trattato del trentacinquesimo titolo di campioni di Spagna nonché di un record per l’allenatore della squadra madridista, Carlo Ancelotti. Quest’ultimo è divenuto il primo tecnico a conquistare almeno un massimo campionato in Italia, Inghilterra, Germania, Francia e Spagna. Fino a questo momento nessun altro allenatore ha vinto nei primi cinque massimi campionati europei, cioè in Serie A, Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e Liga.

Leggi anche -> I giocatori del Real Madrid lavorano sulla propriocettività… ma che cos’è?

Il colpo di scena nel momento in cui questi tifosi erano già usciti dallo stadio – VIDEO

Dopo questo importante trionfo, il Real Madrid è sceso in campo contro il Manchester City. Nella partita di andata delle semifinali di Champions League la formazione di Pep Guardiola aveva vinto per 4-3. Anche il match di ritorno sembrava essere ormai favorevole per i Citizens. Infatti questi ultimi erano andati in gol al 73′ con Riyad Mahrez.

Real Madrid
Real Madrid (Instagram)

Il triplice fischio dell’arbitro era questione di pochi minuti, tanto che diversi tifosi dei Blancos se ne stavano andando dallo stadio. Ad esempio, nel caso del video qui sotto, si vede questo sostenitore della squadra di casa che era proprio uscito dall’impianto e che, deluso, stava concedendo un intervista a un giornalista.

Il tutto però è stato interrotto da un boato: quello avvenuto nel momento del primo gol di Rodrygo Goes al 90′. Un minuto dopo il secondo, sempre da parte di quest’ultimo, che ha portato la gara ai tempi supplementari, dove poi il gol di Benzema su calcio di rigore ha regalato la finale di Champions alla compagine blanca.