Insigne star al concerto di Rocco Hunt: ma c’è un velo di amarezza

Insigne al concerto di Rocco Hunt: “Manca poco, ma con il cuore sarò sempre qui con voi”. Il capitano del Napoli parla del suo imminente addio agli azzurri

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne si prepara a dire addio. L’attaccante lascerà il club azzurro al termine della stagione. Lo aspetta il Toronto, squadra che gioca nel MLS (il campionato americano) con cui ha firmato un ricchissimo contratto. Un addio dopo 12 anni nella squadra della sua città, per la quale da tre stagioni indossa la fascia di capitano. Insigne si prepara alla sua ultima partita da giocatore del Napoli: domenica al Diego Armando Maradona la sfida contro il Genoa.

insigne
Insigne star al concerto di Rocco Hunt: ma c’è un velo di amarezza (Ansa)

Sarà l’occasione per dire addio ai suoi tifosi e non mancheranno momenti di emozione e un saluto particolare da parte del pubblico. Intanto, nella serata di ieri il calciatore è stato ospite del rapper Rocco Hunt, che ha tenuto un concerto al Palapartenope di Napoli. L’artista ha invitato sul palco proprio Lorenzo Insigne, che è salito accolto dagli applausi del pubblico e da tanti cori di tifosi. Per lui ovazioni e un’accoglienza davvero straordinaria.

Insigne e la commovente dedica ai tifosi

“Vi ringrazio tutti – ha detto Insigne dal palco – siete stati fantastici. Manca poco, lo sapete, ma con il cuore sarò sempre qui con voi, forza Napoli”. Questo ciò che il giocatore ha detto ai suoi tifosi, prima che Rocco Hunt chiedesse a pubblico di fare un grande applauso all’attaccante. “La storia non si cancella e tutti sanno quanto vuoi bene a questa città. Questi ragazzi lo sanno”.

Insigne
ANSA/FABIO FRUSTACI

In ogni caso Insigne ha guadagnato la possibilità di avere una porta aperta. Il presidente De Laurentiis ha infatti detto: “Se non si troverà bene in Canada siamo pronti a riaccoglierlo”. Insomma, porte aperte per un ritorno: sicuramente un messaggio importante da parte del presidente azzurro, che l’altro giorno ha ricevuto un riconoscimento su Maradona e ha spiegato che l’addio del capitano del Napoli potrebbe non essere definitivo. Insomma, tutto può succedere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tutto Napoli.net (@tuttonapolinet)