Incredibile: il campione, attaccato in maniera feroce, risponde così! – VIDEO –

Anche nella civilissima Premier League possono accadere episodi spiacevoli, complice la vicinanza tra le tribune e il campo: ne sa qualcosa questo campione del Manchester City, attaccato in maniera feroce durante una trasferta!

Quando il gioco si fa duro, gli animi si scaldano in Premier League. Vero che il campionato inglese ha da tempo risolto gran parte dei propri problemi di ordine pubblico, con tifosi diventati, anno dopo anno, sempre più civili e in grado di contenere il proprio furore. A volte, però, complice la vicinanza tra campo e tribune, può capitare di assistere a scene piuttosto spiacevoli, come un lancio di oggetti. Ne sa qualcosa questo straordinario campione del City, che non ha però accettato la provocazione e ha reagito in maniera sorprendente.

Grealish esulta con i compagni del City
Grealish esulta con i compagni del City (ANSA)

Essere vittime di un lancio di oggetti non dev’essere piacevole. Certo, in uno stadio è difficile assistere a lanci di pomodori, arance o altri tipi di frutti, come nei circhi del passato, ma bottiglie (il più delle volte vuote), cartacce o altri oggetti leggeri possono comunque volare con grande semplicità dalle tribune, specialmente quando gli animi si scaldano.

In questo caso è successo nello stadio del Leeds, durante una gara con il Manchester City, delicatissima per l’ex squadra di Bielsa, alle prese con una corsa per la salvezza che, agli sgoccioli di questo campionato, sembra davvero difficile da poter raggiungere. Alla fine sul campo il match ha visto gli uomini di Guardiola vincere con un netto 4-0. Ma nella memoria resterà a lungo soprattutto il lancio di oggetti verso Jack Grealish, e la sua reazione davvero straordinario.

Leggi anche -> Incredibile diverbio durante la gara: il campione risponde a un tifoso…

Jack Grealish preso di mira dai tifosi: che reazione!

Il campione di Birmingham, classe 1995, uno dei talenti più brillanti del calcio inglese, ma anche uno dei colpevoli dell’eliminazione del Manchester City dall’ultima edizione della Champions League, è molto amato in Inghilterra, ma non da tutti. Ad esempio i tifosi del Leeds non lo apprezzano particolarmente, e glielo hanno dimostrato chiaramente.

Grealish con Pep Guardiola
Grealish con Pep Guardiola (ANSA)

Cartacce, palline, fazzoletti, tovaglioli. Sul malcapitato Grealish prima di un fallo laterale è piovuto davvero di tutto dalle tribune. Un altro giocatore avrebbe in quel momento potuto reagire in maniera violenta contro i tifosi, mandandoli a quel paese o magari chiedendo anche la sospensione del match. Invece il campione inglese, evidentemente tranquillizzato dal risultato, ha reagito sorridendo e compiendo questo gesto molto divertente.

Un epilogo decisamente fatidico per quello che i fan del numero 10 del City hanno ribattezzato, con ironia, il “Jack Attack“. Come trasformare un momento di inciviltà in un qualcosa di cui sorridere.