Napoli, Osimhen: altro che addio! l’attaccante non lascia anzi…

Napoli: Osimhen al contrario delle voci che si susseguono negli ultimi giorni, non ha nessuna intenzione di andar via. Il camerunense vuole assolutamente restare a Napoli e dopo aver vissuto, un altro anno tra alti e bassi, causa anche l’ennesimo infortunio, ha comunque aiutato gli azzurri a chiudere al terzo posto

Il Napoli ha raggiunto la qualificazione aritmetica in Champions League e ora si prepara a chiudere anche i conti per il terzo posto in classifica. Basta un solo punto per tenere dietro la Juventus, a due giornate dal campionato. Domenica la gara contro il Genoa, poi il campionato si chiuderà a La Spezia. Dopo, sarà tempo di parlare di futuro. Il Napoli dovrà riorganizzarsi e provare a cercare rinforzi.

osimhen
Napoli, Osimhen: altro che addio l’attaccante sa bene cosa vuole fare (Ansa)

Importante sarà chiudere anche rinnovi importanti (a partire da Mertens e Ospina) ed evitare di cedere i pezzi pregiati. Uno di questi è sicuramente Victor Osimhen, che è il calciatore del Napoli che ha sicuramente più valore. Potrebbe essere l’occasione per una grande offerta dall’estero. Il nigeriano piace in Premier League. Si parla di una possibile richiesta del Manchester United, che potrebbe essere addirittura di tre zeri. 100 milioni, ma anche 70 oppure 80. Insomma, per il Napoli sarebbe  difficile resistere e per il presidente De Laurentiis si aprirebbe una seria riflessione.

Napoli, Osimhen rassicura sul suo futuro

Intanto i tifosi si preoccupano molto. Perdere Osimhen sarebbe un guaio, perché non è facile trovare un attaccante come lui. Tuttavia, sono arrivate provvidenziali le parole del diretto interessato, che ha di fatto smentito la possibilità di andare via. O meglio, ha rassicurato i tifosi del Napoli sul suo futuro. “Siamo delusi da questo finale di stagione – ha detto l’attaccante a Radio Kiss Kissnoi forse siamo più delusi dei tifosi. Avevamo le qualità per lottare, per vincere lo scudetto. Ma voglio dire a loro che devono stare tranquilli, perché il prossimo anno ci riproveremo. Il nostro obiettivo era la Champions, ma nella prossima stagione lotteremo ancora per lo scudetto”.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli
Aurelio De Laurentiis (ANSA)

Osimhen ha anche confermato che si trova molto bene con Spalletti: “Devo ringraziarlo tanto, perché mi ha aiutato nella crescita come calciatore. Devo ringraziare anche tutto lo staff, perché mi hanno aiutato a segnare tanti gol”. Insomma, parole al miele che fanno tranquillizzare i tifosi del Napoli sul futuro del nigeriano.