Inter, il presidente Zhang non si ferma piu’: La coppa Italia non mi basta!

L’Inter per voce della sua dirigenza, non ha nessuna intenzione di accontentarsi  della Supercoppa Italiana e della Coppa Italia. Il presidente del club nerazzurro, Steven Zhang, è stato chiaro…

Mercoledì scorso l’Inter ha conseguito un altro grande traguardo. Al termine di una gara combattutissima, rocambolesca e piena di emozioni la formazione allenata dal tecnico Simone Inzaghi è riuscita ad alzare al cielo la Coppa Italia.

Inter
Inter (Instagram)

La squadra nerazzurra è riuscita a passare in vantaggio dopo appena sei minuti grazie allo splendido tiro a giro da parte del centrocampista italiano Nicolò Barella.

Parte però bene nel secondo tempo la Juventus guidata dall’allenatore Massimiliano Allegri. Così in appena due minuti con Alex Sandro e Dusan Vlahovic, rispettivamente al 50′ e al 52′, la squadra bianconera è riuscita a ribaltare la finale della competizione.

Gli uomini nerazzurri hanno però messo di nuovo in equilibrio la gara grazie al calcio di rigore trasformato all’80’ da Hakan Calhanoglu. Si è andati così ai tempi supplementari, durante i quali la Beneamata è passata nuovamente in vantaggio grazie a un altro calcio di rigore, questa volta realizzato da Ivan Perisic al 99′.

Leggi anche -> Real Madrid: Carlo Ancelotti svela il segreto del gesto che ha stupito tutti…

Inter, il presidente Steven Zhang non ha usato giri di parole

È sempre stato l’esterno croato a chiudere il match con un’altra rete, in questo caso su azione, al 102′. Così i nerazzurri hanno battuto ancora una volta la Vecchia Signora in finale dopo quella vinta lo scorso gennaio in Supercoppa Italiana conseguendo il secondo trofeo in questa stagione, in attesa di conoscere se arriverà anche il terzo, lo scudetto, che si giocherà in volata con il Milan.

Inter
Inter (Instagram)

Dopo la conquista della Coppa Italia il presidente dell’Inter, Steven Zhang, ha dichiarato ai microfoni di Mediaset. “Mi sento onorato di poter lavorare con un tale gruppo di persone. Questa coppa resterà nella storia del club ma la stagione non è ancora finita: dobbiamo provare fino alla fine a vincere lo scudetto, sono fiducioso“.

Un concetto che ha ribadito anche all’interno di un post pubblicato sui social network. “Un onore essere circondato da campioni, sia dentro che fuori dal campo. E continueremo, non è ancora finita“.