Mercato Inter: il campione vuole andar via, ma Marotta non vuole perderlo

Il fuoriclasse dell’Inter ha puntato i piedi e vuole andar via, ma Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ci crede ancora e vuole provare, fino alla fine, a trattenere il campione. 

L’Inter ci crede ancora. Nonostante manchi solo una giornata al termine del campionato e il Milan abbia due punti di vantaggio in classifica sulla squadra allenata dal tecnico Simone Inzaghi, i nerazzurri non hanno alcuna intenzione, di mollare l’obiettivo scudetto.

Inter
Inter (Instagram)

Anche a seguito della vittoria da parte della formazione guidata dall’allenatore Stefano Pioli in casa contro l’Atalanta per 2-0 che avrebbe potuto definitivamente tagliare le gambe ai nerazzurri, i cugini hanno risposto poche ore dopo vincendo a Cagliari. Il campionato di Serie A si deciderà dunque all’ultimo turno.

I rossoneri scenderanno in campo tra le mura amiche del Sassuolo. I nerazzurri invece a San Siro contro la Sampdoria. La Beneamata per confermarsi campione d’Italia dovrà vincere e sperare nella sconfitta dei rivali contro la formazione neroverde. In caso contrario sarà scudetto per i rossoneri.

Leggi anche -> Chiesa: la riabilitazione continua con qualche intoppo, ma la Juventus gli fa un regalo…

Inter, Marotta spera ancora nell’accordo: “La volontà è quella di andare avanti”

A ogni modo l’Inter avrà almeno due trofei in bacheca al termine di questa stagione. Uno lo ha conquistato lo scorso gennaio nella finale di Supercoppa Italiana battendo la Juventus. L’altro lo scorso 11 maggio, sempre contro l’undici di Massimiliano Allegri nella finale di Coppa Italia.

Inter
Inter (Instagram)

A decidere quest’ultimo match è stata una doppietta da parte di Ivan Perisic nel corso dei tempi supplementari. Il primo su calcio di rigore al 99′ e il secondo su azione al 102′.

Al termine della gara è arrivata però una doccia gelata per i tifosi nerazzurri riguardo il rinnovo dell’esterno, in scadenza di contratto. “Il rinnovo? Non si aspetta l’ultimo momento – ha dichiarato il giocatore a Mediasetcon i giocatori importanti, non si fa così“.

Un rinnovo a cui crede ancora Beppe Marotta, amministratore delegato del club nerazzurro, che ha così parlato a DAZN. “Perisic? A fine campionato risolveremo tutte le questioni sospese tra cui questa. Parliamo di un giocatore molto bravo per il quale vogliamo il meglio, fra poco ci siederemo a un tavolo. La volontà è quella di andare avanti“.