Il modo migliore per festeggiare uno scudetto? Eccolo…

I festeggiamenti per uno scudetto sono sempre momenti piacevoli sia per la squadra che per i tifosi, ma in questo caso, i tifosi hanno festeggiato meglio!

Nessun colpo di scena in Bundesliga. Come avvenuto negli ultimi nove anni, il massimo campionato tedesco è ancora una volta “monopolio” del Bayern Monaco. Il Meisterschale è stato alzato al cielo dalla squadra bavarese. Un copione che si ripete ininterrottamente dalla lontana stagione 2012/13.

Bayern
Bayern (Instagram)

Il Bayern si è laureato campione di Germania per la trentaduesima volta nella sua storia con tre giornate di anticipo. Il verdetto è giunto alcune settimane fa a seguito della vittoria per 3-1 contro il Borussia Dortmund. Da nove stagioni a questa parte nessuna rivale dei bavaresi riesce a spodestare il Bayern dal trono della Bundesliga.

Diverse squadre hanno provato a cambiare allenatori e giocatori nella speranza di trovare la formula giusta per sconfiggere le formazione bavarese, ma tutto si è finora rivelato inutile. La scorsa stagione la dirigenza del Bayern ha deciso di affidarsi al giovane tecnico Julian Nagelsmann.

Leggi anche -> Incredibile, Messi torna al Barcellona: arrivano due indizi importanti

Bundesliga, Bayern Monaco ancora vincitore: così la festa scudetto – VIDEO

Una scelta che si è rivelata ancora una volta azzeccata. L’allenatore tedesco ha confermato quanto di buono aveva fatto vedere sulla panchina del Lipsia riuscendo fin da subito a conquistare il Meisterschale.

Bayern
Bayern (Instagram)

Il 34enne, vincendo al primo tentativo la Bundesliga, è diventato il secondo tecnico più giovane della storia a trionfare nel massimo campionato della Germania, alle spalle solo di Matthias Sammer, vincitore nel 2002 con il Borussia Dortmund.

In questa stagione il Bayern ha vinto anche la Supercoppa di Germania nell’agosto scorso contro i gialloneri. In Champions League invece i bavaresi sono usciti ai quarti di finale contro il Villarreal.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FC Bayern (@fcbayern)

Un’eliminazione a sorpresa, a cui è seguita però la vittoria della massima competizione tedesca e la grande festa tra litri e litri di birra. Docce tra i giocatori, ma anche il passaggio di alcuni boccali ai tifosi. Una splendida prima volta per il tecnico Nagelsmann che prima della partita aveva così scherzato. “Sembra che sia anche un ottimo prodotto per i capelli“.