Juve: continuano gli ammiccamenti a Di Maria, ma ora qualcosa è cambiato…

Juve – Di Maria ora l’affare si può fare ma… El Fideo vuole solo i bianconeri, ma ora c’è un problema… 

Una delle trattative che si preannuncia tra le più importanti di questa estate, sta avanzando e quando sembrava potesse subire un’accelerazione, sembra che il tecnico lontano si sia messo di traverso. Allegri infatti, nella giornata di ieri, ha mostrato grandi dubbi sul possibile arrivo di Angel Di Maria. L’argentino per il suo futuro, almeno da quello che si legge nelle pagine della Gazzetta dello Sport,  ha messo i bianconeri davanti a tutto. Ora che è stato scaricato dal PSG, El fideo può muoversi con maggiore libertà e accordarsi con la Vecchia Signora, ma è proprio ora che sembrano sorgere i problemi. Il tecnico toscano infatti, non sembra più convintissimo della bontà dell’affare e quindi la trattativa, ha subito un frenata importante.

I dubbi sollevati da Max Allegri, non riguardano ovviamente le qualità tecniche dell’argentino, che oltre ad essere indiscutibili, lo rendono uno dei migliori sostituti della Joya, quanto le sue motivazioni che a 34 anni, dopo aver vinto tutto o quasi, potrebbero non essere più adeguate al profilo.

Juve-DiMaria: nulla è perduto

PSG campione di Francia
PSG campione di Francia (ANSA)

La Juventus ovviamente non ha chiuso completamente all’argentino, ma si è presa del tempo per ragionare bene sull’investimento. Come scrive anche il Corriere dello Sport infatti, la squadra bianconera starebbe cercando di arrivare ad un’intesa totale, sull’ingaggio e sui dettagli: 7,5 milioni di euro al fuoriclasse, ma per quanti anni? L’esterno infatti, che si è appena liberato a parametro dal Paris Saint-Germain vorrebbe firmare per una sola stagione, mentre la Juve vorrebbe raggiungere un’intesa biennale per sfruttare i vantaggi del Decreto Crescita…

Leggi anche -> Colpo Juventus: I bianconeri ad un passo un top player del…

Saluto Di Maria PSG
Saluto Di Maria PSG (ANSA)

Al momento quindi, le parti sembrano decisamente più distanti rispetto a qualche giorno fa, ma i tifosi bianconeri si augurano che, entrambe le parti facciano un piccolo passo in avanti per andare incontro l’una alle esigenze dell’altra, raggiungendo presto l’accordo. La fumata bianca non c’è ancora ma non c’è nemmeno rottura definitiva e quindi, come è normale che sia a fine campionato, aspettiamo ed osserviamo come evolverà la situazione…