La finale di Conference League: pronostici, consigli, diretta tv e streaming

Conference League: la Finale

Siamo giunti all’ultimo atto, di questa prima edizione dell’Europa Conference League, ovvero della terza competizione europea in ordine di importanza. La Conference League, nasce da un’idea dell’Uefa che, per alzare il livello dell’Europa League, ha deciso nel gennaio del 2019, di creare una manifestazione a cui avrebbero potuto partecipare, tutte le squadre vincitrice dei campionati meno importanti, nonchè tutte le squadre seste o settime classificate, dei maggiori campionati europei. La manifestazione ha preso il via quest’anno e si è giocata parallelamente alle gare di Europa League. La squadra che vincerà la manifestazione, acquisirà automaticamente il diritto a partecipare, all’Europa League dell’anno successivo. In questa prima edizione, le squadre che si contenderanno il trofeo saranno la Roma, che rappresenterà l’Italia e il Feyenoord, squadra olandese dal passato importante.

Conference League: Roma-Feyenoord

Analizziamo ora, in maniera un po piu’ approfondita, questa confronto Olanda-Italia che assegnerà il terzo trofeo continentale per ordine di importanza. Di seguito troverete le ultime notizie sulle 2 squadre, indicazioni sulla diretta tv e sullo streaming della gara e le probabili formazioni che potrebbero scendere in campo stasera. In fondo all’articolo, troverete anche il consiglio della redazione sui possibili risultati, pronosticati per la gara.

Finale Conference League
Finale Conference League

Leggi anche: Roma che svolta: la decisione sorprende tutti

DIRETTA TV E STREAMING 

Roma-Feyenoord si giocherà stasera alle 21:00 a Tirana. Per tutti gli abbonati, la gara verrà trasmessa in diretta tv da Sky sia su Sky Sport Uno che  su Sky Sport Football oltre che, per chi è abilitato al servizio, sul canale Sky Sport 4K. In chiaro invece, sarà possibile seguire la gara su TV8 (canale 8 e 508 HD del digitale terrestre, canale 121 del satellite). Per chi non sarà in casa, la gara sarà trasmessa anche in diretta streaming sia sull’app Sky Go, che su NOW.  La gara sarà ovviamente visibile agli abbonati, anche sull’app di  DAZN, che ne detiene i diritti di trasmissione.

Roma Conference League
Roma-Vitesse (Ansa) Conference League

ROMA

La Roma di Mourinho, stasera alle 21 ha un appuntamento per fare la storia.Nella serata di oggi infatti, il club capitolino scenderà in campo a Tirana, in Albania, per provare  a mettere in bacheca il loro primo torneo continentale. I giallorossi infatti, nei 95 anni della loro storia, non sono mai riusciti a vincere un titolo europeo, riconosciuto ufficialmente dalla Uefa. La Roma infatti, in bacheca, a parte i titoli conquistati in Italia, può vantare solo  una Coppa delle Fiere, ovvero un torneo europeo ad inviti, a cui potevano partecipare solo, le squadre nella cui città, si svolgeva durante l’anno, almeno una fiera (da qui il nome); In molti equiparano erroneamente la suddetta coppa, a quella che prese vita successivamente, ovvero la coppa Uefa, ma l’Uefa stessa non è della stesso avviso e quindi non ne convalida la continuità, anche perchè alla Coppa Uefa si accedeva per meriti e non per inviti.

TERZA FINALE EUROPEA PER I GIALLOROSSI

In ogni caso, quella di stasera sarà per la Roma, la terza finale europea dopo la finale di Coppa dei Campioni, giocata nel 1983-84 e dopo la finale di Coppa Uefa giocata nel 1990-91. Purtroppo per i giallorossi però, in entrambe le occasioni, la squadra uscì sconfitta, sia dal confronto con il Liverpool che da quello con l’Inter, rimanendo sempre a bocca asciutta. Stavolta però a guidare la squadra giallorossa c’è José Mourinho, uno che di trionfi europei se ne intende eccome. Se dovesse riuscire a battere il Feyenoord infatti, il portoghese sarebbe il primo allenatore a vincere tutti e tre trofei della Uefa. Lo Special One infatti, non è mai uscito sconfitto nelle precedenti finali disputate e questo è decisamente di buon auspicio per i giallorossi. Questa comunque la probabile formazione di stasera:

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Oliveira, Cristante, Zalewski; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham.

Feyenoord-Marsiglia Conference League
Feyenoord-Marsiglia Conference League

FEYENOORD

L’avversario della Roma sarà come detto, il Feyenoord di Arne Slot. I biancorossi sono un club olandese, decisamente blasonato, che in passato ha già conquistato tre titoli continentali. Il club di Rotterdam infatti ha in bacheca addirittura una volta in Champions League e ben due Coppe Uefa. I precedenti confronti tra le due squadre sono solo due e sono decisamente a favore dei giallorossi, che nell’edizione dell’Europa League del 2014-15, incontrarono gli olandesi nei sedicesimi di finale, ed ebbero la meglio  pareggiando all’Olimpico e vincendo poi la gara di ritorno a Rotterdam. Questa comunque la probabile formazione dei biancorossi:

FEYENOORD (4-2-1-3): Marciano; Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia; Kokcu, Aursnes; Til; Nelson, Dessers, Sinisterra.

METEO E CONDIZIONI DEL CAMPO

Le condizioni meteo a Tirana si preannunciano eccellenti:
33 gradi, cielo parzialmente nuvoloso e campo in ottimo stato.

IL PRONOSTICO:

La finale di Europa League, tra Roma e Feyenoord, si giochera’ nell’Arena Kombëtare di Tirana stasera alle 21. La gara si preannuncia come un match abbastanza indirizzato, anche se, essendo una finale, malgrado la Roma parta con i favori del pronostico, non sarà comunque una gara facile. Stando alle quote dei bookmakers infatti la vittoria dei giallorossi, appare assai più probabile di quella degli olandesi con una quota di 2.38 per il segno 1 contro quella di 3.40, per il segno 2. Nonostante infatti quella dei giallorossi, sia una squadra che, specie all’inizio della stagione, ha mostrato diverse volte, di soffrire mentalmente alcune gare, negli ultimi mesi ha acquisito una mentalità diversa ed ora, anche grazie a Mourinho, è riuscita a  trovare una solidità difensiva che fa invidia a molte squadre. Mou in più ha esperienza da vendere in queste gare ed avrà studiato alla perfezione i suoi avversari, che in difesa sono veramente molto poco solidi. Lo Special One sa come si vincono queste partite e siamo certi quindi che la Roma, entrerà in campo concentratissima. Il nostro consiglio quindi, è quello di puntare sul pronostico 1X abbinandolo all’opzione multigol 2-5 immaginando che anche il Feyenoord, almeno un gol potrebbe segnarlo. Per quel che riguarda il possibile risultato esatto, vi consigliamo invece di puntare, o sul 3 a 1 o sul 2 a 1 sempre per i giallorossi.

 

•PRONOSTICO:  1X e MULTI-GOL 2-5
•POSSIBILI RISULTATI ESATTI: 3-1 / 2-1