Tottenham: Conte da il benvenuto a Perisic ma dice addio a un altro big

Il Tottenham di Conte ha conquistato la Champions e si sta già muovendo per costruire la squadra per il prossimo anno. Dopo aver acquistato Perisic dall’Inter però, l’allenatore leccese sarà costretto a dire addio ad un altro top player…

Antonio Conte ha ottenuto un grande traguardo in questa stagione. Il tecnico leccese, anche se non è riuscito a mettere alcun trofeo in bacheca, ha raggiunto un risultato davvero importante. L’allenatore salentino infatti, ha concluso il campionato in una posizione difficilmente pronosticabile solo quattro mesi prima…

Antonio Conte
Antonio Conte (Instagram)

Nel momento in cui il tecnico accettò di diventare allenatore del Tottenham, gli Spurs si trovavano in nona posizione in Premier League. Inoltre formazione londinese poco prima era stata battuta in casa per 3-0 dal Manchester United.

Insomma, già il sì di Antonio di fronte a una sfida così complicata era tutt’altro che scontato. Difatti all’orizzonte non vi erano potenziali titoli, anzi. Conte però prese in mano la squadra e in poche settimane riuscì a trasformare la squadra.

Il “suo” Tottenham ha sconfitto fuori casa il Manchester City e ha pareggiato per due volte contro il Liverpool, squadre che hanno concluso la Premier League rispettivamente in prima e in seconda posizione.

Leggi anche -> Clamoroso al Bayern Monaco, dopo Lewandowski, se ne va un altro big!

Conte deve dire addio al centrocampista argentino

Oltre questi, altri risultati significativi che hanno consentito agli Spurs di centrare un’impensabile quarto posto in classifica, vale a dire la qualificazione diretta alla prossima edizione della Champions League.

Antonio Conte
Antonio Conte (Instagram)

Concluso il massimo campionato inglese, il tecnico pugliese ha deciso di continuare la propria avventura alla guida del Tottenham anche la prossima stagione.

Antonio però intende fare meglio e centrare traguardi più importanti. Per riuscirci vuole avere a disposizione giocatori più forti. Uno di questi è già arrivato. Stiamo parlando di Ivan Perisic, esterno ex Inter ingaggiato a parametro zero.

Allo stesso tempo, Conte è pronto a salutare i giocatori che non ritiene rientranti nel suo progetto. Tra questi ci sarebbe Giovani Lo Celso che nella stagione appena conclusa ha giocato in prestito al Villarreal.

Ebbene, secondo quanto riportato da Fabrizio Romano, il club londinese vorrebbe 20 milioni di euro per dire addio a titolo definitivo al centrocampista.

Dal canto suo, la società spagnola sarebbe molto interessata e il tecnico Unai Emery lo vorrebbe di nuovo, ma non ci sarebbe ancora nulla di concordato tra i club.