Clamoroso Barcellona: sembra sfumare l’acquisto di Lewandowski

Si complica il mercato per il Barcellona: uno dei grandi obiettivi di Xavi rischia di sfumare. Il club proprietario del cartellino non vuole fare alcuno sconto, e libererà il proprio calciatore solo per 55 milioni.

Se c’è una cosa che tutti hanno capito da mesi, è che il nuovo Barcellona di Xavi, desideroso di tornare competitivo ad altissimi livelli già dalla prossima stagione, ha le idee chiarissime sul mercato. Il problema è un altro: mancano i fondi per realizzare tutti i sogni dell’allenatore catalano. Lo dimostra lo stallo di una trattativa che sembrava ben avviata. Uno dei grandi obiettivi del club non si muoverà, infatti, se non per un’offerta monstre da 55 milioni.

Xavi Barcellona
Xavi (ANSA)

Fin dallo scorso inverno, da gennaio e febbraio, Xavi aveva in effetti individuato i punti deboli della rosa e i possibili rinforzi sul mercato in grado di far fare il salto di qualità alla squadra. Uno di questi, Franck Kessié, lo ha potuto chiudere a parametro zero, superando rapidamente la concorrenza e bruciando anche il Milan, che stava tentando di arrivare a un difficoltoso.

Un altro, Kalidou Koulibaly, è nel mirino da febbraio, da quando Barcellona e Napoli si sono incrociate sul campo. Il calciatore sembrerebbe già convinto del progetto di Xavi e anche della proposta economica del club. Servirebbe l’accordo con De Laurentiis, che sarebbe anche disposto a far volare il difensore in Spagna, ma non per meno di 35 milioni. Altrimenti, lo terrà con sé per un altro anno per liberarlo a zero nella prossima stagione. Situazione simile a quella di un altro grande obiettivo, forse quello che più di tutti preme al tecnico catalano, e che più di tutti sembra destinato a rimanere inarrivabile.

Leggi anche -> Napoli, pronto un colpaccio per l’attacco. L’ex Barcellona ha già…

Barça: salta un grande colpo di mercato?

Per l’attacco sono diversi i profili seguiti dal Barcellona. Uno, è risaputo, è quello di Robert Lewandowski. L’attaccante polacco ha ormai rotto con il Bayern, che però non vuole lasciarlo partire a zero, e che non accetterà di privarsi del bomber senza un’offerta adeguata. Offerta che al momento il Barça non può offrire, anche perché alle prese con un’altra trattativa difficile.

Raphina Leeds
Raphina (ANSA)

L’attaccante che più di tutti piace a Xavi è infatti Raphina, talentuoso calciatore del Leeds, un italobrasiliano di fisico e qualità. Un’ala in grado di saltare l’uomo e di infiammare il pubblico con le sue giocate, e spesso anche di arrivare al gol, come dimostrato nell’ultima stagione in Premier, conclusa con 9 reti in 27 presenze.

Potrebbe interessarti -> Barcellona, Xavi fa la spesa in Serie A: oltre Kessié, arriva…

Insomma, il calciatore ideale per il tecnico del Barça, ma che sembra destinato a rimanere a Leeds. Il club inglese non vuole fare alcuno sconto. Può partire, ma per non meno di 55 milioni, pagabili anche a rate (non troppe). Riuscirà il club catalano a racimolare la somma richiesta o dovrà virare su altri obiettivi?