Incredibile Chelsea: i Blues continuano a perdere i pezzi! Un altro campione se ne va…

Un’altra star del Chelsea sta per lasciare i Blues: la trattativa per il suo rinnovo stenta a decollare e a lui, le offerte non mancano di certo…

Cambio di proprietà non vuol dire cambio di strategie, in casa Chelsea. O almeno non del tutto. I Blues sono probabilmente nell’anno più rivoluzionario della loro recente storia. Il compito è di quelli non semplici: rimanere competitivi per le massime posizioni in Premier ma cambiando, in maniera piuttosto radicale, la rosa dopo una stagione non semplice. In questa semi-rivoluzione rischia, per questo motivo, di rientrare anche la vera star della squadra, un campionissimo che piace a mezza Europa e che non ha ancora rinnovato il contratto.

Calciatori del Chelsea
Calciatori del Chelsea (ANSA)

Se per alcuni calciatori, come Romelu Lukaku, il divorzio sembra inevitabile, per altri la situazione è più ingarbugliata. Da Mahrez a Jorginho, quasi nessuno ha il posto assicurato in questo Chelsea. Neppure chi, fino a poche settimane fa, sembrava ormai indirizzato verso il rinnovo. Un rinnovo che, seppur in programma, stenta a decollare, e con il passare delle settimane rischia di farsi più complicato ancora.

Lo sanno bene anche alcune delle principali squadre rivali dei Blues, che non a caso restano lì, in attesa di nuove mosse, per poter scoprire se ci sarà o meno l’opportunità di arrivare alla clamorosa opportunità di mercato. Una di quelle che creerebbe un vero ribaltone in Premier.

Leggi anche -> Chelsea, altra mazzata: dopo Lukaku, un altro campione vuole andarsene…

Mount se ne va? Una big di Premier lo tenta

Il calciatore in questione è Mason Mount, gioiello inglese classe 1999, già vice campione d’Europa con l’Inghilterra e campione in Champions con il Chelsea. Un talento straordinario diventato in pochi anni un idolo e un simbolo per il popolo dei Blues, che attendono con ansia un suo rinnovo. Rinnovo che però, al momento, si sarebbe arenato.

Mason Mount
Mason Mount (ANSA)

Non c’è comunque da creare allarmismo. Il rinnovo di Mount resta una delle priorità per la dirigenza del Chelsea in questa estate, e ci sarà modo di discuterlo anche nei prossimi mesi, considerando che la scadenza è comunque nel giugno 2024, quindi di tempo ce n’è ancora molto.

Potrebbe interessarti -> Il Chelsea prepara la rivoluzione: Ziyech e Jorginho se ne vanno!

Il vero problema è però un altro: la concorrenza di alcune rivali e le possibili tentazioni inglesi. Il campioncino piace, e non è un segreto, da mesi al Manchester United, e pare che il nuovo tecnico Erik ten Hag lo abbia esplicitamente chiesto alla dirigenza. Che possa profilarsi un clamoroso affare di mercato?