L’Inter accontenta Simone Inzaghi: che doppietta per i nerazzurri!

Simone Inzaghi ha incontrato la dirigenza dell’Inter e ha avuto rassicurazioni sul futuro: quasi fatta per un doppio colpo di alto livello, e si continua a lavorare per il ritorno del bomber Lukaku.

Si muove il mercato dell’Inter, e lo fa in maniera perentoria. Dopo una stagione conclusa con due trofei ma anche la grande delusione scudetto, i nerazzurri vogliono tornare subito alla vittoria. Senza però rinunciare all’obiettivo più grande: il risanamento dei conti. Si può vincere spendendo meno? Questa è la grande sfida che aspetta Marotta e compagni. Una sfida che Simone Inzaghi ha voluto accogliere appieno, dando il suo benestare a una doppietta di acquisti che potrebbe rivelarsi fondamentale.

Simone Inzaghi Inter
Simone Inzaghi (ANSA)

Dopo aver già dato il benvenuto, seppur non ufficialmente, a Mkhitaryan, l’allenatore ha avuto un colloquio importante con l’a.d. nerazzurro per avere più chiara la strategia di mercato della squadra. Una strategia che prevede una doppia strada: l’acquisto di campionissimi a basso costo e l’acquisto di giovani di talento a un prezzo, tutto sommato, contenuto.

Si inserisce nella prima parte della strategia la trattativa per Romelu Lukaku. L’ex centravanti belga vuole tornare a tutti i costi a Milano, ma per farlo servono determinate condizioni economiche. C’è da lavorare, mentre sembra ormai già tutto pronto per l’acquisto di Paulo Dybala, un top player in grado di far sognare i tifosi. Ma non sarà l’unico. Ormai è quasi fatta per un doppio colpo davvero clamoroso.

Leggi anche -> Inter, che colpo! Arriva a parametro zero, l’ex Borussia Dortmund

Inzaghi può sognare: che acquisti per i nerazzurri

In attesa dell’arrivo dei campionissimi, il tecnico ex Lazio può “accontentarsi” con qualche colpo che, come nome, regalerà meno sogni, ma che potrebbe rivelarsi forse anche più utile nel corso della stagione. Uno di questi è Raoul Bellanova. L’esterno scuola Atalanta, reduce da un campionato sorprendente al Cagliari, è a un passo dall’arrivo all’Inter, dove ricoprirebbe il ruolo di vice Dumfries e, all’occorrenza, anche di vice Gosens.

Raoul Bellanova
Raoul Bellanova (ANSA)

L’altro grande colpo riguarda invece il ruolo che maggiormente ha dato grattacapi a Inzaghi nell’ultima stagione: il vice Brozovic. Non è un caso che, nelle poche partite in cui il croato è mancato, la squadra sia andata in grandissima difficoltà, di fatto perdendo i punti necessari per poter fare il bis scudetto. Serve correre ai ripari, e a quanto pare la dirigenza avrebbe trovato il profilo migliore per dare a Inzaghi il sostituto ideale.

Potrebbe interessarti -> Tottenham: Conte prepara un altro”sgarbo”all’Inter…

Di chi si tratta? Di Kristjan Asslani, centrocampista albanese, classe 2002, diventato titolare nel corso dell’ultimo campionato in maglia Empoli. Una stagione che lo ha consacrato ad altissimi livelli e in cui ha messo in mostra un potenziale straordinario, seppur grezzo. Arriverebbe in nerazzurro per una somma non altissima e potrebbe rivelarsi alla fine il profilo ideale per rendere la rosa ancora più competitiva su tutti i fronti.