Mercato Napoli: Gli azzurri vicinissimi al secondo colpo di mercato

Il Napoli è davvero a un passo dal secondo colpo di mercato. ADL dopo Mathias Olivera infatti, è ora ai dettagli per portare un altro giocatore nel capoluogo campano. Nelle ultime settimane si era parlato moltissimo di Gerard Delofeu ma la notizia non riguarda l’attaccante spagnolo…

Tra arrivi e partenze il mercato del Napoli è già in fermento. Il club azzurro ha già salutato Insigne, Ghoulam e Malcuit in scadenza di contratto, con l’attaccante che si è accasato al Toronto. Ma il presidente De Laurentiis non è rimasto con le mani in mano, visto che ha già preso un rinforzo sulla fascia, il terzino sinistro Mathias Olivera del Getafe. In più, sono arrivati i riscatti di Anguissa e Juan Jesus (quest’ultimo ha avuto il prolungamento di contratto). Tra le patenze ce n’è una che è passata in sordina, quella di Tuanzebe.

napoli
Napoli, si avvicina il secondo colpo di mercato: ma non è Deulofeu (Ansa)

Il difensore arrivato a gennaio in prestito dal Manchester United è stato una sorta di oggetto misterioso. Solo una partita da titolare in Coppa Italia e poi qualche minuto in campionato prima di sparire a causa (anche) di problemi fisici. In attesa di conoscere il futuro di Koulibaly, il Napoli conta su Rrahmani e Juan Jesus, ma deve sostituire l’inglese. Ecco perchè è partita la caccia al quarto difensore centrale.

Napoli, si stringe per Ostigard: la cifra per chiudere l’affare

Il prescelto è Leo Ostigard, norvegese di proprietà del Brighton (Premier League) che abbiamo visto nell’ultimo campionato di Serie A con la maglia del Genoa. Il club azzurro sta trattando con gli inglesi per prendere il giocatore a titolo definitivo, e il discorso sembra ben avviato. La base su cui si tratta è di 4 milioni di euro. Questa la cifra che il presidente De Laurentiis vorrebbe investire per il difensore centrale. La proposta del Napoli è di un contratto quadriennale, con uno stipendio da 700mila euro a stagione.

Ostigard
Il difensore del Genoa Ostigard (Ansa)

Cifre relativamente contenute per quello che il Napoli considera un prospetto e un affare in prospettiva. Il calciatore arriverebbe come quarto difensore, quindi ultimo nelle gerarchie, ma potrebbe presto scalare le preferenze dell’allenatore Luciano Spalletti e diventare la prima alternativa, o magari contendere una maglia da titolare ai compagni di squadra.