La telenovela finalmente è arrivata alla fine: ora è ufficiale – FOTO –

Dopo un lungo tira e molla, la telenovela è finalmente arrivata alla conclusione: la nuova società ha annunciato ufficialmente il super colpo. Il bomber cambia maglia e campionato e fa gioire la sua nuova tifoseria.

Il calciomercato, si sa, è fatto di tante storie e di un unico genere televisivo: la “telenovela”. Quante volte ci siamo ritrovati a leggere, sulle pagine dei quotidiani sportivi, sui principali portali calcistici, di queste vere e proprie soap opera che coinvolgono spesso i campioni più acclamati e amati dal pubblico, due o tre club, contratti firmati, poi negati, colpi di scena, tradimenti, fughe improvvise e molto altro? Tutte le estati, e a volte anche gli inverni, sono rese movimentate da queste incredibili storie di mercato, che solo in alcuni casi arrivano a un lieto fine. Come stavolta.

Haaland e Lewandowski
Haaland e Lewandowski (ANSA)

In questa sessione in cui è possibile prevedere un valzer delle punte, soprattutto di quelle di alto livello, negli ultimi mesi sono stati diversi i grandi bomber internazionali che hanno tenuto con il fiato sospeso migliaia e migliaia di persone, tifosi che hanno temuto, sperato e sognato colpi straordinari, o cessioni dolorose.

Un caso in particolare ha fatto discutere moltissimo in Germania, con un grande protagonista della Bundesliga che già dagli scorsi mesi è sembrato deciso a lasciare il campionato per tentare una nuova avventura. Una scelta che ha spiazzato il suo club, e che è stata molto criticata. Ma il campione è andato avanti per la sua strada, e alla fine ha avuto ragione. Adesso il suo trasferimento è, infatti, diventato ufficiale.

Leggi anche -> Bayern Monaco: è ufficiale, Lewandowski se ne va!

Addio Bundesliga: il bomber ha fatto le valigie

Nelle ultime stagioni era stato uno dei grandi protagonisti del campionato tedesco, in cui si era messo in mostra a suon di gol, riuscendo con le sue reti a diventare decisivo per i successi della sua squadra; Per tutto, però, c’è una fine, e il campione ha sentito, in questo momento, la necessità di cambiare aria ed è stato accontentato.

Erling Haaland
Erling Haaland (ANSA)

Non è ovviamente Lewandowski il fuoriclasse in questione, nonostante anche il polacco abbia già annunciato di voler cambiare aria, e abbia messo nel mirino lo “squattrinato” Barcellona. Stiamo parlando infatti di Erling Haaland. Il bomber norvegese infatti, ha definitivamente lasciato il Borussia Dortmund per una cifra attorno ai sessanta di milioni, per accasarsi al City. L’accordo con la squadra di Pep Guardiola era stato già trovato da diverse settimane, ma adesso è arrivata anche l’ufficialità.

Fine di un capitolo per la Bundesliga, di una telenovela che ci ha tenuti incollati agli schermi per tante settimane. Avanti con la prossima storia, tra quelle grandi, hollywoodiane, che hanno per protagonisti i campioni più famosi, a quelle nostrane, tipicamente italiane, che pure non mancano e ci emozionano ogni anno.